RISULTATI PARLAMENTARIE M5S LAZIO/ Rossella Rendina candidata Elezioni Suppletive ’20

- Niccolò Magnani

Risultati Parlamentarie M5s Lazio per le Elezioni Suppletive Camera 2020 del 1 marzo: niente voto su Piattaforma Rousseau, c’è unica candidata che è Rossella Rendina

Parlamentarie M5s
Parlamentarie M5s, Elezioni Suppletive

Mentre le Regionarie hanno scelto oggi i candidati M5s vincenti nei “ballottaggi”, un piccolo rebus è stato risolto in giornata sulla votazione Rousseau in merito alle Parlamentarie del Lazio per le Elezioni Suppletive 2020. In sostanza, differentemente da quanto detto ad inizio votazioni, il Movimento 5 Stelle si è “reso conto” che i candidati non erano più due ma bensì uno solo. Esattamente come avvenuto per l’Umbria, con il candidato unico Roberto Alcidi, per il collegio uninominale Lazio 1-01 per la Camera dei Deputati l’unica candidata del Movimento 5 Stelle risulta Rossella Rendina: questo il messaggio apparso sulla piattaforma Rousseau e sul Blog delle Stelle in giornata prodotto dallo stesso comitato direttivo del M5s, «A differenza di quanto comunicato in precedenza, non si procederà alla votazione per le parlamentarie delle elezioni politiche suppletive nella regione Lazio per il collegio uninominale Lazio 1-01 per la Camera dei Deputati della Repubblica in quanto l’unica candidatura pervenuta che ha rispettato tutti i requisiti prevista dal Regolamento di candidatura è quella di Rossella Rendina». Un errore che si aggiunge al momento decisamente “buio” per il Movimento 5 Stelle, dopo le dimissioni del leader Di Maio e le divisioni interne al partito sul come portare avanti l’esperienza politica nazionale e locale dei 5Stelle.

PARLAMENTARIE LAZIO: I CANDIDATI

Nel momento forse di massima confusione e crisi della giovane storia del Movimento 5 Stelle, sono previste per oggi le Parlamentarie del Lazio in vista delle Elezioni Suppletive alla Camera previste per il prossimo 1 marzo 2020. Dopo l’elezione di Paolo Gentiloni a nuovo Commissario agli Affari Economici Ue, il suo seggio è rimasto vacante e così il CdM ha individuato quella data per lo svolgimento delle Elezioni suppletive per il collegio uninominale n. 1 della XV Circoscrizione Lazio 1 (Roma), per l’appunto vinto nel 2018 dall’ex Premier Pd. Negli scorsi giorni tutti gli iscritti al M5s hanno potuto presentare la propria candidatura sulla piattaforma Rousseau: nella giornata di ieri, appena prima della nomina dei nuovi facilitato regionali del Team del Futuro e soprattutto delle dimissioni del leader Di Maio alla guida del M5s, sul Blog delle Stelle sono apparse le modalità di voto per le Parlamentarie del Lazio previste nella giornata di oggi. «Gli iscritti residenti sono chiamati a votare su Rousseau tra i nominativi che si sono candidati per le parlamentarie suppletive 2020 per il collegio uninominale Lazio 1-01 per la Camera dei Deputati della Repubblica», con un link diretto alla piattaforma Rousseau dove poter consultare Cv e nominativi dei candidati alle Parlamentarie. A partire dalle ore 10 alle 19 si terrà la votazione per il Lazio e anche per il secondo e ultimo turno per i candidati Presidenti delle Regionarie di Liguria, Puglia e Toscana.

ROUSSEAU, PARLAMENTARIE IN LAZIO, CAMPANIA E UMBRIA: I RISULTATI

Il progetto di “unità”con il Pd è naufragato con il pessimo risultato delle Regionali in Umbria: il leader dimissionario Di Maio, assieme al direttivo con Grillo e Casaleggio, hanno così deciso di presentare tutti candidati “singoli” senza apparentamenti con il Partito Democratico nonostante l’asse nazionale al Governo Conte-2. Così avviene anche per le Parlamentarie del Lazio in vista delle Elezioni Suppletive del prossimo 1 marzo: lo stesso Blog delle Stelle ricorda come per il collegio uninominale Umbria 02 per il Senato della Repubblica, non si procederà alla consultazione online su Rousseau. Il motivo è presto spiegato: «l’unica candidatura pervenuta che ha rispettato tutti i requisiti prevista dal Regolamento di candidatura è quella di Roberto Alcidi che dunque diventa automaticamente il candidato del collegio». Per capire come si vota, le indicazioni sono sempre le stesse: ciascun iscritto (da almeno sei mesi) può verificare il proprio stato di iscrizione facendo login sulla piattaforma Rousseau e controllando il bollino colorato accanto al nome (in alto a destra): se il bollino è verde l’utente è certificato e abilitato al voto. Ricordiamo inoltre che per le Parlamentarie M5s in Campania, le Elezioni Suppletive che 2020 per il Collegio uninominale Campania – 07 per il Senato della Repubblica (per la morte del professor Franco Ortolani, ndr) hanno visto la candidatura vincente a di Luigi Napolitano dopo le votazioni dello scorso 16 gennaio 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA