SABRINA SALERNO SQUADRA DI CALCIO A SIVIGLIA/ La cantante: “Una cosa molto carina”

- Davide Giancristofaro Alberti

Sabrina Salerno ha una squadra di calcio in quel di Siviglia: i suoi fan hanno infatti dato il suo nome ad una formazione delle categorie inferiori

Sabrina Salerno Instagram 640x300
Sabrina Salerno (foto: Instagram)

Fra le tante notizie sportive che vi abbiamo riportato ieri, ve ne è una decisamente curiosa, ed è quella che ha visto una squadra di calcio spagnola, di preciso di Siviglia, dedicata alla mitica Sabrina Salerno, artista esplosa negli anni ’80, e ancora oggi donna davvero splendida. La stessa cantante genovese è stata raggiunta dall’agenzia Adnkronos dopo la diffusione della notizia, ed ha commentato: “Una squadra dedicata a me? La notizia mi è stata mandata subito dai miei amici spagnoli, trovo sia una cosa insolita e molto carina, non credo che una società di calcio sia mai stata dedicata ad una cantante”. La Salerno ha voluto ringraziare per l’iniziativa, non escludendo una visita ai calciatori quando ricomincerà il campionato: “Hanno usato parole molto gentili e di ammirazione, sia per la musica che per la bellezza. Magari quando inizierà il campionato andrò a seguire la prima partita. Non sono sorpresa che sia avvenuto in Spagna, perché è stato uno dei primi Paesi che mi ha dato la popolarità e il successo, quindi non mi stupisce”. Come anticipato dalla stessa, in Spagna, durante il boom ’80-’90, la Salerno ha tenuto numerosi concerti nella nazione iberica che le hanno regalato una grande popolarità anche lì, oltre che ovviamente in Italia. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SABRINA SALERNO È UNA SQUADRA DI CALCIO, GRUPPO DI FAN ANNI ’80 LA CREA IN SUO ONORE

Dopo il Real Betis e il Siviglia, la nota città andalusa sfoggia un’altra squadra di calcio. Si tratta precisamente della… ‘Società Sportiva Sabrina Salerno‘. Già proprio così perchè un gruppo di fan sfegatati della splendida cantante esplosa negli anni ’80, ha deciso di fondare una squadra di pallone, con dicitura interamente in italiano, in onore appunto della 52enne artista genovese. A darne notizia è il quotidiano sportivo spagnolo Marca, che sottolinea come la squadra in questione concorrerà nel campionato a cinque e nel calciotto, molto diffusi nella vicina nazione iberica. In Spagna sono al momento ancora ferme le categorie minori, ma quando il coronavirus mollerà lentamente la sua morsa, la squadra di Sabrina Salerno scenderà in campo, tra l’altro contro rivali il cui nome è tutto un programma: Aston Birra e Vodka Juniors. Obiettivo, provare a fare il salto di categoria nel giro di un paio d’anni, ma per ora bisognerà partire dal basso, come si dice in gergo.

SOCIETÀ SPORTIVA SABRINA SALERNO, LE MAGLIE, IL LOGO, LO SPONSOR…

Uno dei creatori del bizzarro team andaluso ha spiegato che a fondare la società è stato un gruppo di persone “tutte degli anni ’80, e quando abbiamo tirato i primi calci a un pallone era l’epoca in cui Sabrina Salerno (anche in Spagna era molto popolare n.d.r.) ci faceva sognare. Abbiamo pensato che meritasse un omaggio, sentito e sincero da parte nostra, per la sua musica, la sua bellezza e perché è apparsa nelle nostre vite proprio quando ci siamo avvicinati al calcio”. Sergio Cortina, il designer ha invece creato lo stemma del club, un simbolo in cui si vede la silhouette stilizzata della Salerno con la scritta “Gloria e Disordine”. Le maglie, azzurra quella in casa e rosa quella da trasferta, saranno invece realizzate da uno sponsor tecnico: “Via social ce le hanno chieste in tantissimi – spiegano ancora dal club – ma non sappiamo ancora se possiamo venderle. Certo è bello avere così’ tanti ‘aficionados’ ancor prima di scendere in campo e di aver disputato un sola partita. Speriamo che le maglie, o qualcos’altro, non ce le tirino addosso dopo che ci avranno visto giocare”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA