Salvini e la vignetta su disabile che vota Lega/ “Vergogna!” a candidata di sinistra

- Silvana Palazzo

Salvini contro candidata di sinistra per la vignetta su disabile che vota Lega: “Vergogna!”, scrive il leader della Lega contro Patrizia Giussani

salvini giussani
Salvini e la vignetta su disabile che vota Lega

Matteo Salvini si scaglia contro Patrizia Giussani, già candidata di sinistra a Desio, in Brianza. Tutta colpa di un meme che ha rilanciato sui social. Si vede Heidi che scaraventa Clara, l’amica in sedia a rotelle, già da un dirupo. E questo perché la bambina, quando Heidi le chiede cosa avesse da raccontarle, risponde: «Io sto con Salvini!». Da qui il lancio nel vuoto. Abituato ad essere criticato, lui che infatti era definito il “ministro della paura”, un politico alla guida della “macchina dell’odio”, ha deciso di togliersi il suo sassolino dalle scarpe. Alla vergognosa vignetta sulla disabile che vota Lega pubblicata dalla candidata di sinistra il leader del Carroccio ha risposto condividendo il suo vergognoso post sui social e poi con un commento durissimo. «Alla faccia dell’odio in rete…! Complimenti per il post a questa “gentile” signora». E poi rincara la dose: «Un messaggio di grande rispetto anche verso le persone disabili… Che vergogna».

SALVINI E LA VIGNETTA SU DISABILE CHE VOTA LEGA: ATTACCO A CANDIDATA DI SINISTRA

Matteo Salvini con questo post sulla vignetta della disabile che vota Lega ha voluto anche mandare un messaggio a chi lo sostiene. «Avanti, col sorriso, Amici, alla faccia di chi ci vuole male e di chi, anziché avversari da battere con la forza delle idee, vede solo nemici da odiare (e questi sarebbero i “buoni”…)». Subito è scattata la polemica di fronte al post pubblicato da Patrizia Giussani. Il messaggio risale all’agosto 2019, ma nelle ultime ore il leader della Lega ed ex ministro dell’Interno lo ha commentato sui social. Tantissimi i commenti al post di Salvini. «Che vergogna… sempre peggio, usare la disabilità è un offesa alle persone disabili … è una bassezza disgustosa. Forza Capitano IO STO CON SALVINI». Tra questi ce ne sono però anche di inappropriati. «maaahhhh…..la commissione Segre? L’ Onorevole Signora Boldrini? che dicono?». Ma c’è anche chi manda un suggerimento: «Perdoniamola». Di seguito il post in questione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA