“SANGUE NERO” DI IVA ZANICCHI/ Video nuovo singolo scritto da Cristiano Malgioglio

- Dario D'Angelo

Nuovo singolo di Iva Zanicchi: “Sangue nero”, testo scritto da Cristiano Malgioglio, è un fado struggente intriso di sofferenza amorosa.

iva zanicchi sangue nero 2020 youtube
Iva Zanicchi, foto Youtube

Iva Zanicchi compie 80 anni e si regala “Sangue nero“, nuovo singolo il cui testo è stato scritto da Cristiano Malgioglio, autore di alcuni suoi storici successi, con il quale l’Aquila di Ligonchio aveva condiviso anche l’ultima esperienza del “Grande fratello” nelle vesti di opinionista. Come definire l’ultimo prodotto del sodalizio artistico tra Iva Zanicchi e Cristiano Malgioglio? La cantante ne ha parlato in questi termini: “Questa canzone è un vecchio fado riarrangiato in modo più moderno con un intenso testo di Cristiano Malgioglio. E’ una canzone passionale che canto con vigore, e che sento molto”. Parole, quelle di Iva, confermate già dai primi ascolti della canzone: la sua voce graffiante riesce ad esprimere tutta la sofferenza contenuta in un testo che non è azzardato definire struggente…

“SANGUE NERO” DI IVA ZANICCHI: VIDEO NUOVO SINGOLO SCRITTO DA CRISTIANO MALGIOGLIO

Nel brano scritto da Cristiano Malgioglio per Iva Zanicchi si parla di un amore sofferto, forse al punto da far diventare il “sangue nero”. L’autore del testo si produce in quella che altro non è se non una vera e propria invocazione: “Madre mia, la gelosia…”. Questo il motivo scatenante di un dolore amoroso reso ottimamente dall’interpretazione di una Iva Zanicchi che lascia da parte la pulizia della voce per dare spazio al graffio del cuore. “So com’è il mare dentro me. So cos’è, il letto senza te”, scrive Malgioglio. E ancora: “Sto ballando, lui dov’è? Ho ancora una speranza amore mio”. Ma nessuno si illuda: nel brano cantato dalla Zanicchi l’amore è un circolo vizioso di sofferenza, un tunnel senza fine:” Madre mia, la gelosia…è come un fuoco lento”. Clicca sul video qui sotto per ascoltare il nuovo singolo di Iva Zanicchi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA