Sanremo 2024: Geolier duetta con Gigi D’Alessio nella gara cover?/ L’indizio che non sfugge

- Serena Granato

Geolier é prossimo ad una nuova collaborazione con Gigi D'Alessio, per la gara cover di Sanremo 2024? Il dettaglio che insinua il dubbio vede anche LDA tra i papabili ospiti all'evento!

geolier gigi dalessio sanremo 2024  640x300

Sanremo 2024, Geolier si prepara a rappresentare Napoli al Festival

Tra i candidati favoriti alla vittoria del Festival di Sanremo 2024, Geolier potrebbe sostituirsi al “Grande assente” LDA in un duetto con Gigi D’Alessio ispirato a Napoli, a grande richiesta. Visto il momento di congiuntura storico, che Napoli vive come terra e radici di fenomeni delle arti nel mondo, tra cui il successo della fiction partenopea riscosso prima in streaming su Netflix e poi sulle reti Rai, Mare fuori, Sanremo 2024 sotto la direzione e conduzione di Amadeus non pone un veto sulla canzone napoletana. Bensì, aggiunge Geolier nella set-list delle 30 proposte musicali ammesse alla gara per il titolo di Canzone italiana, dopo che lo scorso anno come Big più giovane a Sanremo 2023 esordiva al debutto festivaliero l’ex Amici 21 nato a Roma e appartenente per scelta di cuore a Napoli, LDA. E se Luca D’Alessio, figlio dell’ambasciatore della musica di Napoli nel mondo, Gigi D’Alessio, porta i colori di Napoli principalmente nelle linee melodiche, Geolier sfida i Big a Sanremo 2024 con una canzone dal testo in lingua napoletana, “I’ p’ me, tu p’ te”.

Non a caso, visto il fenomeno della collaborazione con Lazza e il concittadino Gigi D’Alessio, registrata in “Chiagne” in un recente live di Napoli che segna oltre tre milioni di views su YouTube, non si direbbe azzardata l’ipotesi che Geolier possa unire le forze a Sanremo 2024 con il padre e figlio d’arte popolari. Tra i grandi assenti nella gara dei Big, in quanto tra gli artisti most-wanted, più richiesti dagli internauti nel web come concorrenti sanremesi, LDA (per sedicente scelta di non candidarsi) e Gigi D’Alessio non prendono parte all’evento sanremese.

E a portare in alto la bandiera di Napoli, a Sanremo 2024, ci pensa intanto il rapper secondino, Geolier, che nell’anticipazione del Festival in un’intervista concessa ai media ammette di sentirsi molto vicino a Gigi D’Alessio. Tanto da accendere la speranza, nella gente di Napoli, di vederlo protagonista di una collaborazione con Gigi D’Alessio, per la serata delle cover di Sanremo 2024.

Geolier é prossimo ad una nuova collaborazione con Gigi D’Alessio?

Tutto ciò che rappresenta oggi il rapper del quartiere Secondigliano (ai vertici delle classifiche di vendite FIMI/Gfk del 2023 di album e singoli) lo deve alla grande bellezza di Napoli, rappresentata in particolare dalle robuste radici di chi la città non l’abbandona e lotta sul territorio per il suo sviluppo agli occhi del mondo: “È il risultato di ciò che è stato seminato in passato e ora è fiorito -fa sapere il diretto interessato -. A partire da Pino Daniele, che è stato essenziale e per me è stato un maestro, come anche i Co’Sang, Massimo Troisi con la sua schiettezza e Gigi D’Alessio di cui sono il figlioccio nella vita reale… mi ha detto ‘dopo Sanremo è tutto in discesa, puoi fare anche il Madison Square Garden'”.

Insomma, oltre al bis con Gigi D’Alessio l’ormai “figlioccio” del numero uno di Napoli, Geolier, potrebbe anche allargare la collaborazione sanremese aggiungendo il figlio d’arte del primo, cantautore pop con influenze urban e rap a lui familiari per cifra stilistica, LDA, che intanto sfodera il suo innato talento di autore e conduttore in un nuovo web format.

Ma cosa lo spaventa in vista di Sanremo 2024?: “parlare e un po’ anche il Fantasanremo -dichiara il Big di Napoli- non sono fatto per queste cose qua, anche i social non fanno per me. E poi arrivare primo. Perché poi sarebbe tutto più difficile. Alzare la coppa non è mai semplice”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie