Sciopero Atac Tpl Roma, oggi 24 febbraio/ Stop per bus, metro e treni: tutte le info

- Davide Giancristofaro Alberti

Sciopero Atac Tpl Roma, oggi 24 febbraio: agitazione sindacale in corso nella capitale, si andrà avanti fino alla mezzanotte di oggi

Roma Tiburtina
Bus Atac in Stazione Roma Tiburtina (LaPresse)

Giornata di passione quella di oggi per i viaggiatori di Roma. Nella capitale è stato infatti indetto per lunedì 24 febbraio uno sciopero dell’Atac, l’azienda dei trasporti pubblici capitolini. L’agitazione durerà 24 ore e riguarderà gli autobus e le metro della città eterna. Incroceranno le braccia tutti i lavoratori che aderiscono al indacato Fast-Slm in Atac, nonché ak sindacato Usb in Roma Tpl (i bus che viaggiano nella periferia di Roma). Come detto sopra, lo sciopero durerà 24 ore, è scattato alle ore 00:01 di oggi, e andrà avanti fino alle 23:59 sempre di oggi. Due le fasce di garanzia, fra cui quella attualmente in corso, scattata alle ore 5:30 e che andrà avanti fino alle ore 8:30. La seconda, sempre di tre ore, è invece prevista dalle ore 17:00 fino alle 20:00. In queste due fasce sarà garantita la normale circolazione dei mezzi, mentre negli altri orari non sono da escludere cancellazioni, ritardi e disagi conseguenti.

SCIOPERO ATAC TPL ROMA: LA NOTA SINDACALE

Come fanno sapere gli addetti ai lavori, sono a rischio i bus, i filobus, i tram e le metropolitane, nonché le ferrovie nelle tratte Termini-Centocelle, Roma-Civitacastellana-Viterbo e Roma-Lido. A rischio cancellazione anche le corse delle linee diurne effettuare oltre le ore 24:00 della notte fra oggi, lunedì 24 febbraio, e domani, martedì 25. Le linee bus N, saranno invece regolari nella notte che verrà, mentre nelle metropolitane e nelle ferrovie, possibile interruzione anche del servizio di biglietterie, scale mobili e ascensori, nelle fasce di sciopero. “All’inizio dello sciopero – fanno sapere i sindacti Fast Confsal – le vetture provenienti dai vari capilinea o stazioni terminali, una volta giunte a destinazione, qualora dovessero effettuare altre corse nell’orario dello sciopero, rientreranno fuori servizio nei depositi di appartenenza per riprenderlo a fine dello sciopero e comunque in tempo utile alla ripresa del servizio”. Lo sciopero di oggi è quello che era stato differito lo scorso 3 febbraio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA