Serena Rutelli, figlia Barbara Palombelli/ “Con lei ho sentito l’amore di una madre”

- Emanuele Ambrosio

Serena Rutelli è la figlia di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli: “gli voglio un bene dell’anima, ma con mio padre…”

Serena Rutelli
Serena Rutelli al Grande fratello 16

Serena Rutelli è la figlia di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli. La coppia, sposata dal 1982, hanno una figlia di nome Serena nata nel 1990, ma la ragazza in realtà è stata adottata. Cresciuta in una casa famiglia, Serena è stata successivamente adottata proprio dalla giornalista e dal politico. Dopo tre anni vissuti nella casa famiglia dove era stata abbandonata dalla madre biologica per motivi economici, Serena ha trovato l’amore in una nuova famiglia che le ha fatto sentire tutto il calore e l’affetto. Una nuova vita per la ragazza che alcuni anni fa ha partecipato anche come concorrente all’ultima edizione del Grande Fratello Nip condotto da Barbara d’Urso su Canale 5. La figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, infatti, sognava sin da ragazzina di partecipare al reality show di Canale 5. Un sogno realizzato visto che Serena non solo è entrata nella casa più spiata d’Italia, ma è riuscita anche a conquistare il pubblico con la sua semplicità. L’adozione della ragazza arriva nel 1997, quando lei aveva già 7 anni.  Entrambe le bambine vengono adottate dalla coppia.

Serena Rutelli: Barbara Palombelli non è la madre biologica

Serena Rutelli è la figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, anche se la giovane ha raccontato che quando è arrivata nella loro casa si è sentita per la prima volta “figlia” e “amata”. Ospite di Caterina Balivo a Vieni da Me, la ex concorrente del Grande Fratello 16 ha raccontato la sua vita prima dell’arrivo in casa Rutelli: “vivevamo in una casa semplice. Ci abitavamo io, mia sorella, e i miei genitori biologici. Mio padre lavorava come meccanico, mentre non so che lavoro facesse mia madre che, a casa, era poco presente”. Non solo, Serena ha anche confessato di essere stata vittime di violenze: “mio padre era violento come persona. Se aveva avuto una giornata storta se la prendeva con me, anche perchè mia sorella Monica era più piccola e io cercavo anche di proteggerla. Lui scaricava tutta la sua rabbia su di me”. Per fortuna la sua vita è cambiata quando è stata adottata da Francesco Rutelli e Barbara Palombelli: “loro mi hanno dato la prima carezza. Quando ci hanno preso ci hanno detto: “Vi portiamo al parco giochi”. Con loro sono stata la prima volta al parco giochi, al mare, ad una festa. Quando ho ricevuto il primo abbraccio ho sentito l’amore di una madre”. Un rapporto davvero speciale quello di Serena con i suoi genitori: “a mia madre Barbara voglio un bene dell’anima, ma con mio padre Francesco ho un rapporto speciale. A lui racconto tutto”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA