Serena Rutelli/“Mia madre biologica e i miei fratelli? Non ha senso tornare indietro”

- Valentina Gambino

Serena Rutelli dopo la fine del Grande Fratello 2019, ha parlato del suo “cambiamento” in positivo, svelando se ha intenzione o meno, d’incontrare la mamma biologica.

Serena Rutelli
Serena Rutelli al Grande fratello 16

Il Grande Fratello 2019 si chiude oggi e tra i protagonisti di questa edizione sicuramente ricorderemo la dolce Serena Rutelli, la figlia adottiva di Francesco e Barbara Palombelli che le hanno permesso di fare questo percorso che lei da tanto tempo sognava. In barba alle malelingue, la bella Serena ha deciso di fare il suo percorso e chiudere di già con la televisione visto che il sogno è quello di aprire un centro estetico e non ha intenzione di fare altro. Lei stessa si racconta in una lunga intervista a Il Corriere dove non solo ribadisce il suo poco interesse alla tv ma anche la sua voglia di guardare al futuro godendo delle persone che la amano. Proprio riguardo all’avvicinamento della madre biologica e dei fratelli, Serena Rutelli ha risposto: “Lei l’ha fatto solo per una questione di visibilità. Possibile che dopo 29 anni che non si è mai fatta sentire , lo fa proprio adesso?” Anche quando è arrivata la lettera dei miei fratelli me lo sono chiesta. Perché adesso? C’è qualcosa che non mi quadra. Io ho due genitori che mi amano tantissimo e che hanno fatto una cosa non facile. Ora sono cresciuta, ho una vita davanti, un futuro, un lavoro, un ragazzo che mi ama. Tornare nel passato non ha nessun senso”. A quanto pare per Serena Rutelli non c’è spazio per il passato. (Hedda Hopper)

Serena Rutelli sul Grande Fratello: “Ti rafforza il carattere, ti induce a pensare prima di agire”

Serena Rutelli, figlia adottiva di Barbara Palombelli e Francesco Rutelli, si confida tra le pagine de Il Giornale, svelando per quale motivo ha scelto di prendere parte al Grande Fratello 2019 condotto da Barbara d’Urso. Questa sera, lunedì 10 giugno, andrà in onda la finalissima e anche lei come il pubblico da casa, scoprirà chi uscirà vincitore da questa fortunata 16esima edizione. Il bilancio per Serena è più che positivo ed infatti, definisce la sua esperienza bellissima. “Ne sono molto contenta perché, come immaginavo, vivere lì dentro ti fa crescere”, aggiunge. L’estetista rivela di essere cresciuta e maturata, avendo acquisito sicurezza: “Ti rafforza il carattere, ti induce a pensare prima di agire”. Entrando nella Casa del GF, sei costretta in qualche modo a fare i conti con te stessa e imparare a vivere con altre persone con caratteri diversi: “ma sei anche tanto da sola, senza supporti affettivi delle persone care. Una prova che non affronti nella vita normale”.

Incontrare la madre biologia e il fratello Gaetano, ecco tutti i dubbi

Serena Rutelli, svela poi che papà Francesco non avrebbe voluto che lei facesse il suo ingresso nella Casa del Grande Fratello 2019. “Temeva che mi demoralizzi – aggiunge – non è stato facile convincerlo, ci sono voluti anni. Mia madre invece era favorevole, glielo avevo chiesto tante volte. Poi quando mio padre ha visto come reagivo nella casa si è tranquillizzato”. Il momento più duro è stato sicuramente quando la madre biologica le ha chiesto d’incontrarla: “Non è stato facile. Mi avevano messo in guardia sul fatto che sarebbe potuto capitare, andando in televisione. E pensavo di prenderla peggio. Invece ho reagito bene, non sono stata male e ho rifiutato d’incontrarla”. E’ drastica poi, sull’eventualità che la cosa possa accadere in futuro: “Mai!”, chiosa. Anche con il fratello Gaetano le cose non andranno in porto da subito: “Un giorno, quando sarò pronta, forse lui lo vorrò conoscere. Sapevo che c’erano altri fratelli, più grandi di me, tutti abbandonati dai miei genitori naturali”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA