Sherlock Holmes: soluzione settepercento/ Su Rete 4 il film sul noto investigatore

- Matteo Fantozzi

Sherlock Holmes: soluzione settepercento è un film meno noto sull’investigatore inventato da Arthur Conan Doyle, potremo seguirlo questo pomeriggio su Rete 4.

sherlock holmes soluzione settepercento 2019 film 640x300
Sherlock Holmes: soluzione settepercento

Sherlock Holmes: soluzione settepercento vain onda su Rete 4 nel pomeriggio di oggi, 21 novembre 2021, a partire dalle ore 14,45. Si tratta di un film dedicato proprio all’investigatore londinese, tratto dal romanzo dello scrittore Nicholas Meyer, il quale, ispirato dal personaggio di Arthur Conan Doyle. Per quanto riguarda il cast innanzitutto Sherlock Holmes è interpretato dall’attore Nicol Williamson, Merlino in ‘Excalibur’, attore inglese di grande successo in patria e nel mondo con film come ‘Nel fantastico mondo di Oz (Return to Oz)’, ‘Goodbye amore mio! (The Goodbye Girl)’, diretto sempre da Ross, oppure ‘L’esorcista III (The Exorcist III)’, film nel quale riveste il ruolo del prete.

Al suo fianco, nel ruolo di Sigmund Freud, Alan Arkin, anch’esso un grande attore del teatro e nel cinema da ricordare per ‘Little Miss Sunshine’ o ‘La vita segreta della signora Lee (The Private Lives of Pippa Lee)’, attore dalla lunga carriera, come Vanessa Redgrave, in questa pellicola Lola Deveraux mentre Robert Duvall interpreta il fidato amico di Sherlock, Watson.

Sherlock Holmes: soluzione settepercento, la trama: una china verso l’inferno

E ora soffermiamoci sulla trama di Sherlock Holmes: soluzione settepercento. Watson vede il suo amico e, in pratica, datore di lavoro, il grande detective londinese Sherlock Holmes, sulla china declinante verso l’inferno personale dovuto alla dipendenza da cocaina. Sa benissimo che l’amico è una testa non facile da convincere, anche perché Sherlock a sua volta è convinto che la cocaina lo aiuti a concentrarsi e illuminare il suo cervello durante la risoluzione dei casi più intricati.

In ogni caso Watson convince Holmes di recarsi a Vienna per incontrare il grande psicologo Sigmund Freud che potrebbe aiutarlo concretamente ad uscire da questa imbarazzante dipendenza, ma nella capitale austriaca succedono avvenimenti misteriosi in ambiti internazionali che richiedono l’intervento di un detective di classe superiore: Sherlock Holmes, e il caso inizia…



© RIPRODUZIONE RISERVATA