SILVANO CARROLI E’ MORTO/ Lutto nella lirica, Placido Domingo: “Non ho parole”

- Fabio Belli

Silvano Carroli è morto. Lutto nella lirica, Placido Domingo: “Non ho parole”, il baritono è deceduto nella sua casa di Lucca a 81 anni.

silvano carroli
Pubblicità

Il mondo della lirica è di nuovo in lutto. Dopo la scomparsa di Luigi Roni, è morto a 81 anni, nella sua casa di Lucca, Silvano Carroli, baritono  nato il 22 febbraio 1939 a Venezia ed era stato allievo di Marcello Del Monaco. Una figura di spicco, tra i massimi esponenti del repertorio di Giuseppe Verdi e di Giacomo Puccini, capace di girare i palchi di tutto il mondo e lavorando con tutti i più prestigiosi direttori d’orchestra, da Zubin Mehta a Claudio Abbado, da Giuseppe Sinopoli a Wolfgang Sawallisch. Ed esibendosi fianco a fianco ai grandissimi della lirica, come  Placido Domingo, Luciano Pavarotti, José Carreras, Boris Christoff, Mario Del Monaco. Proprio Mario Del Monaco era stato il suo mentore, fratello di Marcello che aveva avviato la sua carriera come baritono, da lì era partita una straordinaria esperienza come baritono tra i più apprezzati al mondo, e la notizia della sua scomparsa ha portato ad esprimere messaggi di cordoglio tutti i grandi della lirica internazionale.

Pubblicità

L’ADDIO DI PLACIDO DOMINGO

Con un post su Facebook ha voluto esprimere il suo cordoglio per la morte di Silvano Carroli anche Placido Domingo, in questi giorni a sua volta impegnato a guarire dal coronavirus, recentemente dimesso dall’ospedale dove era stato ricoverato. “Carissimo Silvano non ho parole! Ho appena saputo della tua partenza. Quante indimenticabili recite facemmo insieme. Il grande e orgoglioso Jack Rance sempre interpretato come un rivale leale. Il vile e convincente Iago che mi portò alla follia, ma che sempre sbottava a ridere appena calava il sipario! Michele nel Tabarro e Scarpia nella Tosca anche strepitosi. Il tutto con una voce e una linea squisite. Ti ricordo come se fosse ieri. Ricevi il mio ultimo applauso e tutta la mia ammirazione. Riposa caro amico mio“. Questo il messaggio postato da Placido Domingo, al quale si è aggiunto l’assessore alla cultura del Comune di Lucca,  Stefano Ragghianti: “La musica lirica perde un altro grande protagonista internazionale: il baritono Silvano Carroli. A Lucca Silvano Carroli ha svolto con amore un’intensa attività didattica seguendo un gruppo di giovani cantanti lirici. Ai familiari, ai suoi allievi, amici e collaboratori i sentimenti di più vivo cordoglio a nome di tutta la giunta comunale”.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità