SOLE CUORE AMORE, RAI 3/ Daniele Vicari racconta l’Italia (23 agosto)

- Matteo Fantozzi

Sole cuore amore andrà in onda su Rai 3 nella prima serata di venerdì 23 agosto, alle ore 21.05. Daniele Vicari racconta l’Italia dei giorni nostri e lo fa grazie a Isabella Regonese.

sole cuore amore 2019 film
Sole cuore amore

Daniele Vicari con Sole cuore amore, in onda stasera su Rai Tre, racconta l’Italia di oggi. Quella dove alcune mamme sono costrette a prendersi la famiglia sulle spalle, quella dove non si riesce ad arrivare a fine mese e questo può portare addirittura alla morte, quello dove non si lavora per vivere ma si vive per lavorare. Da sempre attivo con i suoi film dal punto di vista sociale Vicari ci regala il ritratto di una donna coraggiosa, con una meravigliosa figlia e un marito che non riesce a lavorare. Sarà lei a darsi da fare per portare a casa il necessario, anche a costo di rimetterci la salute. Il film si regge attorno alla figura di una straordinaria Isabella Regonese che dimostra anche stavolta di saper dare il meglio di sé nei ruoli drammatici. La prima parte scivola leggera e sembra proporci quasi una commedia drammatica, la seconda però mostra i tratti distintivi di un vero autore. (agg. di Matteo Fantozzi)

Come seguire il film in diretta streaming

In Sole cuore amore “Daniele Vicari affronta con coraggio la brutalità che la crisi economica sta legittimando e incoraggiando”. Così commenta il film Paola Casella su MyMovies dove lo giudica con due stellette e mezzo sulle cinque a disposizione. Aggiunge: “Il regista è sempre attento a raccontare un’Italia credibile. È coraggiosa anche la scelta di rivelare uno dei segreti più custoditi dall’Italia delle apparenze. Tante donne si fanno il mazzo per portare avanti una vita dignitosa vicino a uomini annichiliti dall’azzeramento identitario che deriva al maschio italico dall’essere escluso dal settore produttivo”. Il film è adatto sicuramente a un pubblico adulto che grazie a questa pellicola potrà riflettere molto. Sole cuore amore sarà trasmesso alle ore 21.05 su Rai 3, clicca qui per il trailer, ma sarà possibile seguirlo anche in diretta streaming sui nostri dispositivi mobili cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Curiosità sul film

Sole cuore amore ha ottenuto un notevole successo di critica ed è stato candidato al David di Donatello per la migliore attrice protagonista per l’interpretazione di Isabella Ragonese. La stessa attrice ha ricevuto per il suo ruolo anche una nomination al Nastro d’Argento per la migliore attrice protagonista e il film è stato candidato anche per la miglior colonna sonora e per il miglior sonoro in presa diretta, senza però vincere nessuno dei riconoscimenti. Le recensioni hanno premiato soprattutto il coraggio di Vicari, nel doppio ruolo di sceneggiatore e regista, nel sottolineare quanto sia importante oggi il ruolo della donna e quanto la crisi economica costringa ad una vita basata sulle necessità immediate, dove è quasi utopico sognare un futuro economicamente stabile in cui crescere la propria famiglia senza il costante assillo di perdere un posto di lavoro perennemente precario. Sole cuore amore verrà trasmesso da Rai 3 nella prima serata del 23 agosto, alle ore 21.05.

Nel cast Isabella Ragonese

Sole cuore amore andrà in onda su Rai 3 nella prima serata di venerdì 23 agosto, alle ore 21.05. Si tratta di un film drammatico di produzione italiana scritto e diretto nel 2016 da Daniele Vicari ed interpretato da Isabella Ragonese, Francesco Montanari, Francesco Acquaroli e Giulia Anchisi. Il film fu presentato alla Festa del Cinema di Roma nel 2016 e nonostante le tante candidature in diverse sedi ha vinto “solo” il Premio Alberto Sordi al Bari International Film Festival per Francesco Acquaroli come miglior attore non protagonista. Da sottolineare sono anche le splendide musiche curate da Stefano Di Battista e di una fotografia essenziale e molto intrigante di Gherardo Gossi.

Sole cuore amore, la trama del film

Diamo uno sguardo alla trama di Sole cuore amore. Eli (Isabella Ragonese) deve alzarsi presto ogni mattina per attraversare Roma a bordo di una serie di mezzi pubblici, solo per arrivare ad un bar in zona Tuscolana dove lavora in nero per tutta la giornata. Si tratta di un incarico malpagato e poco gratificante, ma la giovane donna cerca di svolgerlo con impegno ed entusiasmo. D’altronde non ha altre possibilità, visto che è l’unica in famiglia che lavora e deve mantenere ben 4 figli, oltre ad un marito apparentemente volenteroso ma che non riesce mai ad ottenere il lavoro giusto. Vale (Eva Grieco) è la migliore amica di Eli, tanto che le due si considerano come sorelle, ma è anche il suo esatto opposto. Lavora come ballerina di danza moderna e non ha nè famiglia nè legami. La sua sembra una vita libera e semplice, a differenza di quella di Eli, ma anche Vale deve fare i conti con una crisi economica che sembra non finire mai e impedisce di sognare un futuro di stabilità e tranquillità. Sia Eli che Vale sono quindi costrette a lottare giorno per giorno per restare a galla, fra padroni di bar e avventori scorbutici, impresari violenti e madri che non capiscono le scelte di vita di una generazione che sta vedendo la vita trascorrere in attesa del proprio momento.

Il trailer del film



© RIPRODUZIONE RISERVATA