Soleil scatena l’ira di Manila Nazzaro “Veramente str*nza”/ Cos’è successo?

- Adriana Lavecchia

Una battuta di Soleil Sorge ha scatenato l’ira di Manila Nazzaro che ha ritenuto le parole della coinquilina nei suoi confronti decisamente esagerate

Manila Nazzaro e Soleil Sorge 640x300
Manila Nazzaro e Soleil Sorge (Foto: web)

Tra Manila Nazzaro e Soleil Sorge all’interno della casa del Grande Fratello Vip 2021 c’è ancora parecchia tensione e l’ex miss Italia ha manifestato tutta la sua ira a Soleil dopo aver sentito una sua battuta sui suoi confronti. Tutto è partito dalla richiesta del Grande Fratello di realizzare un programma radiofonico in cui Soleil ha scelto Jessica Selassié e Barù, e quando quest’ultimo le ha fatto notare che sarebbe dovuta esserci Manila Nazzaro, Soleil ha detto: “Manila è in cucina a lavare i piatti tesoro mio, se vuoi divertirti ci siamo noi. Mi spiace!”.

Dopo aver sentito questa battuta Manila Nazzaro si è subito sfogata con Katia Ricciarelli e Delia Duran e la soprano ha commentato le sue parole dicendo: “Ha detto una brutta cosa. Veramente str*nza, e se lo dico io”.

Ancora scontri tra Manila Nazzaro e Soleil Sorge

Alla fine del programma radiofonico Manila Nazzaro ha affrontato direttamente Soleil Sorge in cucina dicendole: “Hai fatto una battuta sgradevole nei miei confronti, non sei stata molto carina, come sempre”. La ragazza ha ribadito il senso della sua battuta come goliardico, ma l’ex Miss Italia non ha voluto sentire ragioni: “No, non puoi prendere in giro perché mi faccio un mazzo anche per le cose tue”.

Soleil Sorge allora ha sbottato e ha voluto mettere le cose in chiaro dicendo: “Le cose mie me le lavo sempre da sola. Era una battuta. Adesso dobbiamo fare un caso su questa battuta, allora divertitevi, io mi sono rotta”. A distanza di due settimane dalla rottura tra le due concorrenti i rapporti sembrano essere molto tesi, l’amicizia tra le due è finita per sempre?

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Grande Fratello (@grandefratellotv)







© RIPRODUZIONE RISERVATA