Sorprende la fidanzata a casa con l’amante e l’accoltella/ “Donna è fuori pericolo”

- Mirko Bompiani

Dramma a Pistoia, dove un 40enne ha aggredito la fidanzata e l’amante. L’aggressore è stato fermato per tentato omicidio

pistoia
(Storie Italiane)

Importanti novità sul caso di cronaca registrato a Pistoia, dove un 40enne ha accoltellato la fidanzata dopo averla sorpresa a casa con un altro uomo. Rimasto ferito durante la colluttazione, l’aggressore è stato fermato dai carabinieri della compagnia locale per tentato omicidio. Secondo quanto riportato da Storie Italiane, la versione dell’amante è stata confermata ai carabinieri dalla vittima dell’assalto.

Come ricostruito dalle autorità, l’aggressore li ha sorpresi in casa, ha preso un coltello e ha pugnalato la donna all’addome. A sua volta, l’amico della donna l’ha colpito con un oggetto .La vittima dell’assalto è stata operata d’urgenza all’ospedale di Careggi e fortunatamente è fuori pericolo. Attualmente si trova in terapia intensiva. Come evidenziato da La Nazione, anche l’aggressore 40enne si ritrova ricoverato in prognosi riservata al nosocomio di Pistoia, piantonato dalle forze dell’ordine.

TENTATO FEMMINICIDIO A PISTOIA

“Mi ha detto l’avvocato che è troppo presto per parlare, ora non sto bene. Devo andare da uno psicologo”: questo il breve commento dell’amico della donna aggredita ai microfoni di Storie Italiane. L’inviato del programma di Eleonora Daniele ha anche sentito una vicina di casa della coppia protagonista del caso di cronaca di Pistoia: “Io lei non l’avevo mai vista e neanche quelli che erano insieme a lei. Dicono che vivevano qui da qualche mese. Noi siamo tornati a casa e abbiamo visto il sangue. I carabinieri mi hanno detto che c’era stato un accoltellamento”. La donna, inoltre, ha confermato che “c’era stato un precedente episodio con delle percosse”, senza scendere nei particolari.







© RIPRODUZIONE RISERVATA