Soundreef a Sanremo 2021/ Da Fedez a Madame: quanti artisti rappresentati

- Davide Giancristofaro Alberti

C’è tanta Soundreef al Festival di Sanremo 2021: da Fedez a Madame, passando per Random, diversi gli artisti legati all’azienda

Francesca Michielin e Fedez
Francesca Michielin e Fedez a Sanremo 2021 (foto di Fabrizio Cestari)

C’è una massiccia presenza di Soundreef al Festival di Sanremo 2021, lo show canoro iniziato ufficialmente nella giornata di ieri. La collecting fondata da Davide d’Atri è presente per l’esattezza in cinque diversi brani in gara fra i big, nonché uno delle nuove proposte. Si comincia con Fedez, in gara assieme a Francesca Michielin con il brano “Chiamami per nome”, e che ha appunto deciso di affidare la gestione delle sue royalties a Soundreef già dal gennaio del 2017, da più di quattro anni. Altro big della musica italiana a fianco di Soundreef (anch’esso dal 2017) è Gigi d’Alessio, presente non fisicamente sul palco dell’Ariston ma autore del brano di Arisa “Potevi fare di più”.

Soundreef gestisce inoltre i diritti di due società editoriali legate ad artisti presenti all’Ariston, leggasi Frenetik&Orang3, i produttori del brano “Cuore amaro” di Gaia, nonché Thaurus, società di cui fanno parte alcuni dei migliori esponenti della scena rap, trap del Belpaese, leggasi Sfera Ebbasta,Guè Pequeno, Marracash, Charlie Charles, Shablo, Ernia, Rkomi,FSK Satellite e Drefgold, e che da gennaio ha appunto affidato a Soundreef la gestione dei propri diritti digitali. In questo caso il riferimento è a “Torno a te” di Random, e a “Voce” di Madame.

SOUNDREEF A SANREMO: FRA LE NUOVE PROPOSTE C’E’ DELLAI

Per quanto riguarda le nuove proposte, invece, spazio a Luca Dellai, che si esibirà questa sera assieme ai suoi tre colleghi con il pezzo “Io sono Luca”. La presenza così importante di Soundreef non dove comunque sorprendere tenendo conto che l’azienda gestisce i diritti di più di 43mila autori ed editori, e più della metà (circa 26mila) sono italiani. Oltre ai cantanti sopra citati, della famiglia Soundreef fanno parte anche Enrico Ruggeri, Rovazzi, J-Ax, Nesli, Noyz Narcos, con le new entry, dallo scorso 1 gennaio, di Federica Abbate, Alessandro Merli e Fabio Clemente, che altri non sono se non Takagi e Ketra, quindi i Bombadabash, Danti e Two Fingerz, e ancora, Morgan, i già citati sopra artisti trap/rap Sfera Ebbasta, Marracaash, Gue Pequeno, e molti altri ancora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA