Stefania Orlando/ “Adottare un figlio? Credo sia un po’ tardi, ma…”

- Mirko Bompiani

Stefania Orlando ospite a Verissimo: “Dopo il Grande Fratello è stato difficile tornare alla realtà e riappropriami della mia vita”

stefania orlando
(Verissimo)

Stefania Orlando senza filtri nella lunga intervista rilasciata a Verissimo. «Quando ci siamo viste un anno fa, ero uscita dal Gf da 48 ore ed ero molto frastornata. E’ stato difficile, sì: per paradosso, ho fatto prestissimo ad abituarmi quando sono entrata nella casa, rispetto a tornare alla realtà, riappropriami della mia vita e riprendere in mano ciò che avevo lasciato. Avevo un senso di rifiuto», ha esordito la showgirl…

«Adesso per fortuna sono tornata come ero», ha spiegato Stefania Orlando dopo aver ripercorso la crisi con il marito Simone Gianlorenzi. E in questi mesi l’artista ha dovuto fare i conti anche con l’odio sui social network: «Quello che mi fa più male e più rabbia, è che nei confronti di noi donne si riversa una sorta di odio verso la nostra età e perché noi continuiamo ad essere donne e ad avere i nostri sogni».

STEFANIA ORLANDO: “ADOTTARE UN FIGLIO? È TARDI, MA…”

Stefania Orlando sul web è stata attaccata anche per la differenza d’età con Simone: «Per loro è un problema, per me non lo è e continua a non esserlo. Il problema è più di queste persone che scrivono e spesso sono donne, questa è la cosa molto brutta: o sono donne molto giovani oppure sono coetanee, che hanno rinunciato evidentemente a continuare a vivere e che vogliono che io decida di attaccare il tacco al chiodo. Questo è brutto, perché credo che noi donne dovremmo fare rete». Una battuta anche sulla possibilità di adottare un figlio: «Credo sia un po’ tardi, ma mi piacerebbe molto aiutare magari ragazze e ragazzi in età adolescenziali che hanno problemi con le famiglie, sarebbe una cosa carina. In questo momento mi prendo cura della mia famiglia»



© RIPRODUZIONE RISERVATA