Stefania Orlando: “voglio dare un figlio a mio marito Simone”/ “A 52 anni potrei…”

- Stella Dibenedetto

Stefania Orlando, sposata con Simone Gianlorenzi, confessa di voler dare un figlio al marito: “a 52 anni potrei farlo in modo naturale, ma…”.

stefania orlando 2019 film 640x300
Stefania Orlando sposa Simone Gianlorenzi

Stefania Orlando, dopo anni di fidanzamento con il musicista Simone Gianlorenzi, ha coronato il suo sogno d’amore convolando a nozze. La showgirl ha pronunciato il fatidico sì lo scorso luglio e, più felice e innamorata che mai, al settimanale Nuovo, confessa di avere un altro sogno: dare un figlio al marito. Una voglia che è nata proprio il giorno delle nozze. “Quando mia nipote Greta ci ha portato le fedi nuziali, per un attimo, ho assaporato l’idea di avere una famiglia. E ho immaginato che anch’io avrei potuto avere una figlia della sua età. E sarebbe stato molto bello” – spiega Stefania Orlando che poi svela di avere ancora la natura dalla propria parte – “potrei ancora avere figli in modo naturale, però non è così facile e non ho quella voglia che mi farebbe ricorrere a qualsiasi tipo di soluzione pur di riuscirci. Certo, non scarto l’ipotesi, ma per me sarebbe bella anche l’adozione”.

STEFANIA ORLANDO: “VOGLIO DARE UN FIGLIO A MIO MARITO SIMONE. CI SONO TANTI BAMBINI CHE…”

Pur sognando una famiglia con il marito Simone, Stefania Orlando non ha intenzione di accanirsi per realizzare il suo sogno. “Non ho nulla contro alcuna metodologia, però, ci sono tanti bambini già nati che hanno bisogno di una famiglia e questo potrebbe essere una soluzione valida. Insomma, un doppio gesto d’amore”, spiega a Nuovo. Ma che tipo di mamma sarebbe Stefania Orlando? “Sicuramente molto apprensiva, la classica chioccia” – spiega la showgirl che ad un figlio darebbe tutta se stessa – “i bambini hanno bisogno di tante attenzioni e al mio di certo non mancherebbero. Anzi…”. Infine, la Orlando ha rivelato che in autunno tornerà in tv: “tornerò a Uno Mattina in famiglia e ogni domenica mattina sarò alla guida della rubrica Tv perché sì? Sono molto contenta di essere stata riconfermata perchè lì mi sento come in famiglia”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA