STEFANO FRESI, CHI È/ Attore e compositore: “Ho perso 30 chili per l’ultimo film. Mangio come Gandhi da mesi”

- Elisa Porcelluzzi

L'attore Stefano Fresi è anche pianista e compositore. Dopo il successo sul grande schermo non ha mai lasciato il suo primo amore per la musica.

stefano fresi cristiana polegri rai1 640x300 Stefano Fresi e Cristiana Polegri a Oggi è un altro giorno

Cristiana Polegri e Stefano Fresi sono ospiti di Serena Bortone nella nuova puntata di Oggi è un altro giorno. I due raccontano dettagli inediti della loro lunga storia d’amore ma anche della carriera. Entrambi musicisti, i due hanno spesso condiviso palcoscenici importanti. Stefano però è anche un noto attore e svela che proprio per l’ultimo film ha dovuto perdere un po’ di peso: “Ho perso 30 chili. Personal trainer e mangio come Gandhi da sei mesi”, scherza in studio.

E a proposito di cinema rivela: “Una cosa che mi fa arrabbiare sul serio? Quando i colleghi non arrivano puntuali sul set, è una forte mancanza di rispetto verso gli altri che sono lì!” (Aggiornamento di Anna Montesano)

Stefano Fresi non solo attore: pianista e compositore

L’attore Stefano Fresi, insieme alla moglie Cristiana Polegri, sarà ospite di Serena Bortone nella puntata di oggi, martedì 3 gennaio, di Oggi è un altro giorno. Lanciato dal film “Smetto quando voglio”, Stefano Fresi è anche un pianista e compositore. Dal 1994 insieme a sua sorella Emanuela e a suo cognato Toni Fornari (fratello del regista Augusto) forma il trio comico-musicale Favete Linguis: “Siamo fortissimi con il repertorio del Quartetto Cetra. Il nostro debutto, anni fa, è stato con uno spettacolo diretto da Augusto”, ha raccontato a IoDonna. Sulle pagine del settimanale ha anche ricordato come è passato dai piano bar al cinema: “Ho fatto una lunga gavetta: a 16-17 anni già suonavo nei locali e ai matrimoni, con Emanuela e Tony. Come pianista suonavo anche a teatro e proprio durante una serata ho conosciuto Michele Placido, che mi ha chiamato per Romanzo criminale”, film nel quale ha interpretato il Secco.

Stefano Fresi: jingle, colonne sonore e…

Nonostante il successo sul grande schermo, Stefano Fresi non ha mai abbandonato la musica: “Non ho mai smesso di comporre; la sigla della serie tv di Romanzo criminale è mia, come le musiche di molti spot e alcune colonne sonore”, ha detto a IoDonna. Suo il jingle di tutti i canali Rai in onda dal 2010. Come compositore ha collaborato con Giuseppe Tornatore, Gigi Proietti, Attilio Corsini, Leone Pompucci, Anna Negri, Davide Luchetti e Riccardo Grandi. Stefano Fresi è stato titolare di cattedra di Teoria, Armonia, Arrangiamento e Orchestrazione ed ha tenuto seminari sulla composizione di musica per le immagini e utilizzo del computer per la musica presso Percento Musica e il Forum Music Village. È stato anche direttore didattico ed insegnante di Pianoforte, Teoria, Armonia presso la scuola Studio Uno di Roma fino al 2008.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Programmi tv

Ultime notizie