SPAGNA HONDURAS 2-0/ Villa mattatore. Il tabellino

- La Redazione

Una doppietta del neo bomber del Barcellona rilancia le Furie Rosse

Villa_Torres_R375_21giu10

I campioni d’Europa riscattano l’inconcudente prova contro la Svizzera e battono 2 a 0 l’Honduras. Due gol di Villa lanciano la Spagna a quota 3, le Furie Rosse dominano in lungo e in largo la paritta, il risultato non è mai in discussione, ma un dubbio questa Spagna lo lascia: anche stasera, anche se non con gli eccessi della partita d’esordio peccano di presunzione e fanno solo 3 gol in una parita in cui avrebbero potuto farne 8. Un vezzo che alla lunga potrà costar caro. 

Tra le occasioni degli uomini si Del Bosque anche un rigore sbagliato da Villa, quello del possibile 3 a 0. una cosa è certa, i 40 milioni spesi dal Barcellona per Villa non saranno soldi buttati e Ibra, se le cose staranno così, vedrà ben poco il campo. Ora gli spagnoli la si giocheranno la qualificazione e il primo posto contro il Cile.

SPAGNA-HONDURAS 2-0

MARCATORI: Villa al 17′ p.t e al 6′ s.t.

SPAGNA (4-3-3): Casillas; Sergio Ramos (dal 32′ st Arbeloa), Puyol, Piqué, Capdevila; Busquets, Xavi (dal 21′ st Fabregas), Xabi Alonso; Jesus Navas, Torres (dal 25′ st Mata), Villa. (Valdes, Albiol, Marchena, Iniesta, Pedro, Llorente, Martinez, David Silva, Reina). All. Del Bosque.

HONDURAS (4-2-3-1): Valladares; Mendoza, Chavez, Figueroa, Izaguirre; W. Palacios, Guevara; Turcios (dal 18′ st Nunez), Martinez, Espinoza (dal 1′ st Welcome); Suazo (dal 39′ st J. N. Palacios) (Canales, J. Palacios, Bernardez, Thomas, Pavon, Garcia, Sabillon, Alvarez, Escober). All. Rueda.

ARBITRO: Nishimura (Giappone)

NOTE Ammoniti Turcios per comportamento antiregolamentare, Izaguirre per gioco scorretto Angoli: 12-2 per la Spagna Recupero: 1′ e 3′.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori