Syria è Loredana Bertè, ha vinto Star in the star!/ “Le devo molto perché..”

- Adriana Lavecchia

Loredana Bertè a Star in the star è Syria? L’identità divide i giudici, tutti d’accordo nel pensare che sia una cantante professionista, ma è lei o Irene Grandi?

Loredana Bertè
Loredana Bertè

Syria ha vinto Star in the Star indossando i panni di Loredana Bertè. Pubblico in visibilio per la sue esibizioni, che hanno conquistato una fetta sempre più ampia di spettatori puntata dopo puntata. Dunque tutti d’accordo per il verdetto maturato nella puntata finale, coi giudici che hanno speso parole al miele per una grandissima Syria. Attestati di stima e commenti entusiastici anche sul web, dove pure la seconda classificata, Mina (interpretata da Lola Ponce) riscuote consensi importanti. Nella classifica finale, tuttavia, a spiccare è il personaggio della Berté, per la gioia di Marcella Bella che aveva espresso per lei la sua preferenza. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Syria ha vinto Star in the Star interpretando Loredana Berté

Il vincitore di Star in the Star è Loredana Bertè ovvero Syria. “La tua corsa verso la vittoria è finita ma io voglio fare i complimenti anche a Mina”, le parole di Ilary Blasi. Solo tre punti di differenza al televoto tra le due finaliste. Loredana Berté sfila la sua maschera e sotto il costume c’è appunto Syria, che esplode di gioia e rivive il suo percorso straordinario su Canale 5. “Questo programma è veramente incredibile, è stata un’esperienza pazzesca e io amo la Bertè. Lei sa che è nel mio cuore”. “Devo molto a Loredana perché nel 1996 ho portato una sua canzone, Sei bellissima”, continua ancora Syria. “Quando mi hanno chiesto mi sarebbe piaciuto fare non ho avuto dubbi. Spero che lei sia contenta del mio lavoro, un lavoro fatto di studio che mi mancherà davvero molto”. Syria vince e alza il trofeo di Star in the Star tra gli applausi del pubblico. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Chi è Loredana Bertè a Star in the star? Per lo scontro finale con Lady Gaga

Nell’ultima puntata di Star in the Star, la posta in gioco si è alzata tantissimo, soprattutto per Loredana Bertè. I concorrenti in gara, grazie all’aiuto di truccatori e costumisti, sono davvero in simbiosi con le celebrità che imitano. La conferma è stata la presenza di Loredana Berté, per meglio dire, della Vip, perché si ha l’assoluta certezza che l’interprete sia una star dello stesso sesso dell’eterna ribelle romana, la quale ha concesso un’esibizione de Il mare d’inverno, brano scritto da Enrico Ruggeri, che ha fuorviato tutti.

I giudici durante questa esibizione hanno cercato di captare ogni piccolo indizio e a fine esibizione, ancora una volta, si sono ritrovati con delle idee diverse sull’interprete della donna. Marcella Bella dopo l’esibizione ha dichiarato: “Stasera è wow, costume fantastico, ma come ha cantato sembrava davvero Loredana”. Andrea Pucci invece si lascia andare a dichiarazione pesanti: “Sono innamorato di colei che sta dietro la maschera dalla prima puntata. Per me la finale è tra lei e Lady Gaga”.

A Star in the Star Loredana Bertè è Syria o Irene Grandi? I Dubbi

Marcella Bella e Andrea Pucci si sono trovati d’accordo nell’affermare che in questa edizione di Star in the star Loredana Bertè dovrebbe essere una cantante più giovane, sia per le qualità canore che per la capacità di stare sul palco. Tutti i sospetti ricadono su Syria che è in grado di gestire magistralmente il palco grazie alla sua esperienza nella musica dal vivo.

Claudio Amendola invece, non è d’accordo con i suoi colleghi. Per l’attore Loredana Bertè deve essere necessariamente una cantante molto abile, ma più che Syria vede nelle vesti della rocker Irene Grandi anche per via del suo animo rocker in sintonia con quello della Bertè.

© RIPRODUZIONE RISERVATA