TANCREDI CON “PERLE” A SANREMO GIOVANI 2023/ “Il significato? Ho vissuto un momento buio della mia vita e…”

- Jacopo D'Antuono

Tancredi si prepara ad esibirsi sul palco di Sanremo Giovani 2023 con il brano Perle, l'ex talento di Amici sogna il teatro Ariston di Sanremo...

Tancredi Tancredi ad Amici 2021

“Mi dicono che sono tanto cinico ma non ci posso fare niente. Non mi piacciono e non so fare i lavori manuali.” Si descrive così Tancredi nel breve filmato che anticipa la sua esibizione nella finale di Sanremo Giovani 2023 con la canzone ‘Perle’.

“Il mio brano l’ho scritto circa un anno fa – ha raccontato all’Adnkronos – partendo dal ritornello, senza musica, senza accordi come ogni tanto mi accade. Qualche tempo fa ho attraversato un momento buio della mia vita, un momento depressivo che ha influenzato la mia quotidianità e la relazione che stavo vivendo, e parlo di queste due cose”. Riuscirà a conquistare un posto a Sanremo 2024? Per ora il web ha apprezzato il suo brano. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Sanremo Giovani 2023, la grande occasione di Tancredi in gara con il brano Perle: “Sono gasato, per me è una opportunità importante”

Tancredi, il giovane cantautore che ha già fatto parlare di sé grazie a una partecipazione ad “Amici 20” e a un suggestivo duetto con Donatella Rettore, si prepara a calcare il palco di Sanremo Giovani 2023 con il brano “Perle”. Parliamo di un prospetto di talento, capace di esplorare sonorità sperimentali e di parlare con sincerità alla sua generazione. Recentemente ha rivelato di aver scritto il suo nuovo brano durante un periodo buio della sua vita, riflettendo su un momento difficile e sulle dinamiche della sua relazione. “Perle” è infatti una ballad romantica e struggente, un’espressione autentica delle sue emozioni.

Tancredi, che si descrive come un musicista che scrive prima di tutto per se stesso, rivela di essere entusiasta all’idea di esibirsi a Sanremo Giovani e sottolinea l’importanza di questa grande opportunità per la sua carriera. “Sto cercando di viverla al meglio, non voglio farmi prendere dall’ansia, che sicuramente il giorno prima arriverà tutta. Sono gasato, più che ansioso. E’ una grandissima occasione per noi”, ha detto all’Adnkronos.

Tancredi sogna in grande, ma sempre con umiltà. Se dovesse qualificarsi al Festival di Sanremo 2024…

Tra i suoi sogni, Tancredi ha menzionato il desiderio – purtroppo irrealizzabile – di duettare con il leggendario Lucio Battisti, considerato da lui il più grande artista di tutti i tempi. Per quanto riguarda la partecipazione a Sanremo Giovani 2023, sebbene la vittoria non sia la sua priorità, Tancredi confessa che, in caso di successo, festeggerebbe con gli amici e chiamerebbe subito suo padre.

Il cantante, già noto per successi come “Las Vegas” e “SE MI LASCI DOMANI”, continua a consolidare la sua presenza nella scena musicale, portando freschezza e autenticità al panorama italiano. Adesso nel mirino c’è il Festival di Sanremo 2024: riuscirà a qualificarsi?





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo Nuove Proposte

Ultime notizie