TARZAN/ Video, streaming del film Walt Disney Italia 1: “Tecnologia all’altezza”

- Matteo Fantozzi

Tarzan in onda su Italia 1 dalle ore 21.20 di oggi, sabato 31 agosto. La regia è di Reinhard Klooss, per un film della Walt Disney tra i più amati dell’ultimo periodo. Lo streaming

tarzan 2019 film
Tarzan

Tarzan vede “l’animazione americana celebrare il personaggio di Burroughs. Largo uso di tecnologia informatica per un prodotto all’altezza della tradizione”. Il film viene promosso da Fabrizio Caleffi che su MyMovies gli assegna tre stellette sulle cinque a disposizione. Lietta Tornabuoni su La Stampa specifica: “Un mito dell’avventura al centro del cartone animato Disney di Natale. Dio nudo delle foreste allevato dalle scimmie è un eroe che oscilla tra esotismo e superoismo concepito da Edgar Rice Burroughs nel 1912”. Come tutti i classici Disney piace ai piccini ma ancor di più ai grandi. Tarzan va in onda a partire dalle ore 21.20 su Italia 1, clicca qui per il trailer, potremo seguirlo anche in diretta streaming, grazie a MediasetPlay, cliccando qui. (agg. di Matteo Fantozzi)

Tarzan su Italia 1

Il film di animazione Tarzan che verrà trasmesso su Italia 1 alle ore 21.20 di sabato 31 agosto si avvale della regia di Reinhard Klooss, e ha la peculiarità di utilizzare un nutrito cast di attori, riprodotti sotto forma di personaggi grafici, tra i quali vanno citati nel ruolo di Tarzan Kellan Lutz famoso per aver interpretato il vampiro Emmett Cullen nella serie filmica Twilight, nel ruolo di Jane Spencer Locke già vista in Monster house, The vampire diares e Resident evil e come comprimari Anton Zetterholm, Les Bubb, Mark Deklin e Jaime Ray Newman interprete di ruoli in Prova a prendermi, Vizi di famiglia, General Hospital.

Tarzan, la trama del film

Tarzan rappresenta un’interessante variazione sia sul tema classico del bambino perso nella giungla e cresciuto da animali sia sulla tecnica di realizzazione abituale di un cortometraggio animato. Distribuito nel 2013 riprende la trama del classico narrato da Edgar Rice Burroughs: il bambino orfano adottato dai gorilla che cresciuto riscopre la sua vera natura umana. A differenza del classico e delle sue successive rielaborazioni Disney, in questo film Tarzan non è orfano fin dalle fasce, ma perde i genitori ad otto anni in seguito ad un incidente di elicottero. Scatenante della disgrazia la caduta di un meteorite alieno radiattivo nel cuore della foresta pluviale in Africa, che il padre di Tarzan tocca incautamente causando la morte di tutti i componenti della spedizione tranne del bambino. Il piccolo viene salvato ed allevato da Kala gorilla rimasta sola e cresce nella natura fino a quando non si imbatterà nei componenti di una nuova spedizione inoltratasi nella giungla per sfruttare le potenzialità energetiche del meteorite. L’incontro con Jane e con il malvagio Clayton lo costringerà a prendere coscienza di sè e del proprio ruolo di uomo difensore della natura. La sperimentazione grafica è notevole: i personaggi, le cui fattezze riproducono fedelmente gli attori-doppiatori in lingua originale sembrano muoversi in un film recitato, non in uno realizzato con programmi di grafica al computer.

Il trailer del film “Tarzan”



© RIPRODUZIONE RISERVATA