Terremoto oggi a Cipro M 6.5/ Ingv ultime notizie, sisma avvertito anche in Turchia

- Davide Giancristofaro Alberti

Oggi si è verificata una scossa di terremoto sull’isola di Cipro con una magnitudo di 6.5 gradi sulla scala Richter: l’aggiornamento dell’Ingv

terremoto cipro 2022 ingv 640x300
Terremoto Cipro, Ingv

Facciamo il punto sulle scosse di terremoto che si sono verificate oggi, martedì 11 gennaio 2022, in Italia e non solo. Stando a quanto segnalato e classificato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia italiano, si è verificato un movimento tellurico di importante entità sull’isola di Cipro. Nel dettaglio si è trattato di una scossa di magnitudo 6.5 gradi sulla scala Richter, registrata alle ore 2:07 della notte passata (le 3:07 ora locale), fra lunedì 10 e martedì 11 gennaio, con coordinate geografiche pari a 35.188 gradi di latitudine, 31.882 di longitudine, e una profondità di 35 chilometri sotto il livello del mare.

Il sisma è stato localizzato a circa 48 chilometri di distanza dalla città di Polis, dove si trova una zona considerata a rischio sismico, e al momento non vi sono notizie su danni a persone o problemi a edifici e vie di comunicazione. Il sisma è stato ovviamente avvertito in tutta l’isola e anche nella vicina Turchia, così come segnalazioni sono giunte dal Libano e da Israele. Inoltre, alcuni cittadini della capitale, Nicosia, sono scesi in piazza perchè spaventati. La scossa più forte mai registrata sull’isola di Cipro è stata quella di magnitudo 6.8 gradi avvenuta molti anni fa, nel 1996: in quell’occasione morirono due persone.

TERREMOTO OGGI CIPRO DI M 6.5, LIEVE SCOSSA IN PROVINCIA DI RIETI

In Italia, l’ultima scossa di terremoto segnalata è stata quella avvenuta nella regione Lazio, precisamente a cinque chilometri a nord ovest del comune di Accumoli, in provincia di Rieti. In questo caso si è trattato di un evento tellurico molto leggero, di magnitudo 1.5 gradi sulla scala Richter, registrato alle ore 3:50 della notte scorsa, in una zona con coordinate geografiche (lat, lon) 42.739, 13.221 ad una profondità di 11 km. Stando a quanto riferito dalla Sala Sismica INGV-Roma, in zona vi sono i comuni di Arcquata del Tronto, Norcia, Amatrice, Cittareale e Montegallo, tutti paesi della provincia di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia, visto che il sisma è avvenuto a cavallo fra Lazio, Umbria e Marche.







© RIPRODUZIONE RISERVATA