Terremoto oggi Ischia M 2.2/ Ingv ultime notizie, sciame sismico in Campania

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto si è verificata oggi in Italia con una magnitudo di 2.2 gradi sulla scala Richter. Facciamo il punto con i dettagli Ingv

terremoto_ischia_ingv_2018 Ingv, terremoto oggi a Ischia

E’ mercoledì 31 agosto 2022 e anche oggi andremo a scoprire insieme quali sono state le scosse di terremoto che si sono verificate in Italia e non solo. Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, nella giornata di oggi è avvenuto un sisma precisamente ad Ischia, nota isola campana in provincia di Napoli. Il terremoto è stato registrato durante la notte passata, alle ore 2:59 fra martedì 30 e mercoledì 31 agosto 2022, ed ha avuto una magnitudo di 2.2 gradi sulla scala Richter.

Per quanto riguarda invece le sue coordinate geografiche, la latitudine è stata di 40.7360 gradi, la longitudine di 13.8810, e la profondità di 0 km, quindi decisamente superficiale. Il terremoto di oggi ad Ischia, stando a quanto segnalato dalla Sala Operativa INGV-OV (Napoli), è avvenuto non lontano da Lacco Ameno, Casamicciola Terme, Serrara Fontana e Barano d’Ischia, mentre, a livello di città, si segnalano Pozzuoli a 22 chilometri, Marano a 32, Napoli a 33 e infine Giugliano in Campania a 35.

TERREMOTO OGGI A CATANIA DI MAGNITUDO 1.9 GRADI

Da segnalare anche un’altra scossa di terremoto avvenuta sempre oggi ad Ischia, precisamente di magnitudo 2.1 gradi alle ore 2:56 (oltre ad altre minori), e una invece registrata in Sicilia, in provincia di Catania. Ad un chilometro a nord ovest di Ramacca, è stato segnalato un terremoto di magnitudo 1.9 gradi sulla scala Richter alle ore 4:45 di questa mattina.

In questo caso le coordinate geografiche sono state 37.3930 gradi di latitudine, 14.6910 di longitudine, e una profondità di 28 chilometri sotto il livello del mare. I comuni più vicini sono invece stati Palagonia, Castel di Iudica, Mineo, Militello in Val di Catania e Raddusa, mentre Catania, Acireale e Vittoria, sono state le tre città più vicine all’epicentro, distanti rispettivamente 37, 49 e 51 chilometri. Tutte e tre le scosse di terremoto segnalate su questa pagina non hanno causato danni ne feriti vista la loro lieve entità. Saremo pronti ad aggiornarvi in caso di ulteriori scosse di terremoto.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie