Terremoto oggi L’Aquila M 2.8/ Ingv ultime notizie: scossa M 7,6 nelle Filippine, rientra l’allarme tsunami

- Niccolò Magnani

I dati e le ultime notizie INGV sul terremoto oggi 3 dicembre 2023: sciame sismico nelle Filippine dopo la violenta scossa M 7.6. Sisma a l'Aquila di grado 2.8 Richter

Terremoto nelle Filippine Terremoto nelle Filippine: colpito lo stato del Mindanao (LaPresse, 2023)

SCIAME SISMICO CONTINUO NELLE FILIPPINE DOPO IL TERREMOTO M 7.6 DI IERI: RIENTRA L’ALLARME TSUNAMI

Non si placa la furia del terremoto oggi nelle Filippine dopo la grave scossa sismica avvenuta ieri nel sud del Paese, presso l’isola-stato di Mindanao: uno sciame sismico con altre 6 scosse tutte sopra il grado 5 sulla scala Richter ha fatto lanciare l’allerta tsunami fino al Mar del Giappone, allarme poi rientrato per fortuna questo pomeriggio.

Dopo la fortissima scossa di M 7.6 Richter avvenuta ieri pomeriggio nelle Filippine – già devastate poi da un grave attentato avvenuto questa mattina durante la Santa Messa nell’università di Marawi sempre nel Mindanao – le autorità filippine avevano lanciato un avvertimento per uno “tsunami distruttivo” e hanno invitato le persone che vivono nelle zone costiere a fuggire nell’entroterra dopo che un potente terremoto oggi ha colpito l’intero sud del Paese. «In base a tutti i dati disponibili, la minaccia tsunami è ora passata», scrive oggi nell’aggiornamento l’Us Tsunami Warning System mettendo comunque in guardia sul fatto che «in alcune aree costiere, vicino all’epicentro del sisma, possono verificarsi nelle prossime ore fluttuazioni minori del livello del mare».

TERREMOTO OGGI ANCHE IN ITALIA VERSO L’AQUILA: SCOSSA M 2.8 A COLLELONGO

Il terremoto di grado M 7.6 che ha devastato parti dei quartieri nelle città del Mindanao ha avuto una profondità di ipocentro di circa 33 km ma per fortuna l’allarme tsunami è rientrato altrimenti la devastazione e le vittime sarebbero state svariate in larga parte del Sud delle Filippine. Tornando a concentrarci sulle scosse di terremoto registrate oggi in Europa, per fortuna danni e timori sono drasticamente inferiori.

Il centro nazionale INGV ha segnalato alle ore 6.14 del mattino una scossa sismica di grado magnitudo 2.8 prezzo Collelongo, provincia dell’Aquila: il terremoto con ipocentro 17 km di profondità sotto il livello del terreno, non registra particolari danni a cose, case o persone. Vicini all’epicentro i comuni abruzzesi – oltre Collelongo – di San Vincenzo Valle Roveto, Villavallelonga, Civita d’Antino, Morino, Bolsorano, Trasacco, Ortucchio, Luco dei Marsi, Lecce nei Marsi, Canistro, Capistrello, Pescina, Filettino, Avezzano.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie