Terremoto oggi mar Adriatico centrale M 2.8/ Ingv ultime notizie, trema anche Bolzano

- Davide Giancristofaro Alberti

Terremoto oggi mar Adriatico centrale M 2.8, Ingv ultime notizie. Una scossa anche in provincia di Bolzano, in Trentino Alto Adige: ecco i dettagli

terremoto mar adriatico ingv 640x300
Terremoto nel Mar Adriatico (Foto: Ingv)

Ecco quali sono le scosse di terremoto che si sono verificate oggi in Italia. Come sempre ci facciamo aiutare dal portale dell’Ingv, l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che ogni giorno classifica e registra i vari sismi non soltanto sul territorio del BelPaese. I sismosgrafi hanno segnalato anche oggi l’ennesimo sisma in quel del mar Adriatico Centrale, lontano dalla terraferma, una zona che sta ormai tremando da circa due mesi continuamente, precisamente dal 26 marzo scorso.

La scossa di terremoto di oggi è stata di magnitudo 2.8 gradi sulla scala Richter, e come raccolto dalla Sala Sismica INGV-Roma, l’epicentro ha avuto come coordinate geografiche 42.67 gradi di latitudine, 16.18 di longitudine e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare, l’ipocentro. Essendo la scossa verificatasi in mare aperto, non vi sono comuni che hanno avvertito il sisma, alla luce anche della sua scarsa entità. Il terremoto nel mar Adriatico è stato registrato alle ore 1:32 della scorsa notte, fra lunedì 17 e martedì 18, mentre alle 00:05, subito dopo mezzanotte, un’altra scossa è stata registrata dall’Istituto in Trentino Alto Adige.

TERREMOTO OGGI MAR ADRIATICO CENTRALE, SCOSSA ANCHE A BOLZANO E A MILAZZO

L’evento tellurico ha avuto origine a tre chilometri a sud del comune di Valle di Casies, in provincia di Bolzano, con una magnitudo di 2.2 gradi. In questo caso l’epicentro ha avuto coordinate geografiche pari a 46.78 di latitudine e 12.22 di longitudine, con una profondità di 4 chilometri. Il sisma è stato avvertito dai comuni di Dobbiaco, Villabassa, San Candido, Monguelfo-Tesido e Braies, località del noto lago, mentre a livello di città si segnalano la presenza di Bolzano e Pordenone in un raggio compreso fra i 73 e i 98 chilometri. Segnaliamo infine una scossa di terremoto non verificatasi oggi ma nella tarda serata di ieri, alle 22:11, lungo la Costa siciliana nord orientale, in provincia di Messina. Un sisma di magnitudo 2.6 gradi avvertito in quel di Milazzo, Merì, San Filippo del Mela, Venetico, Pace del Mela e Spadafora.



© RIPRODUZIONE RISERVATA