Terremoto oggi Norcia M 1.6/ Ingv ultime notizie, forte scossa di M 4.8 in Bosnia

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si è verificata una scossa di terremoto di M 1.6 in quel di Perugia

terremoto perugia 5 giugno 2022 640x300
Terremoto oggi Perugia, 5 giugno 2022 (foto: INGV)

Facciamo il punto sulle scosse di terremoto che si sono verificate oggi, giovedì 30 giugno, in Italia e nel resto del mondo. Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’ultima sisma “importante” è avvenuto a un chilometri a sud di Prato, nota cittadina della Toscana, alle ore 23:17 di ieri sera, mercoledì 29 giugno 2022. Si è trattato di un movimento tellurico di magnitudo 2.3 gradi sulla scala Richter, registrato dalla Sala Sismica INGV-Roma con coordinate geografiche pari a 43.8760 gradi di latitudine, 11.0970 di longitudine, e una profondità di 10 chilometri sotto il livello del mare.

Il terremoto è stato individuato nei pressi di Calenzano, Campi Bisenzio, Poggio a Caiano, Montemurlo e Agliana, tutte località del pratese ma anche della provincia di Firenze, mentre Prato è risultata ovviamente la città più vicina all’epicentro, con Scandicci a 15 chilometri di distanza, quindi Pistoia a 16, Firenze a 17 e infine Lucca a 48.

TERREMOTO OGGI A NORCIA E GENOVA: TUTTI I DETTAGLI

Nella giornata di oggi si è invece registrato un terremoto lieve a un chilometro a est di Norcia, in provincia di Perugia, un sisma di magnitudo 1.6 gradi sulla scala Richter. L’evento è avvenuto alle ore 4:03 di questa mattina, ed è stato classificato con coordinate geografiche pari a 42.8000 gradi di latitudine, 13.1100 di longitudine, e una profondità di 11 chilometri sotto il livello del mare.

Preci, Castelsantagelo sul Nera, Cascia, Visso e Arquata del Tronto, paesi del perugino, maceratese e ascolano, sono state le località individuate in zona, mentre Foligno, Terni e Teramo le tre città più vicine all’epicentro. Infine segnaliamo due diverse scosse di terremoto avvenute oggi lungo la costa ligure centro orientale, in provincia di Genova, entrambe di magnitudo 1.7 gradi sulla scala Richter. L’ultima è avvenuta alle ore 1:50 della notte passata con una profondità di nove chilometri sotto il livello del mare. Da segnalare infine una forte scossa di terremoto in Bosnia Erzegovina di magnitudo 4.8 gradi sulla scala Richter registrata alle ore 8:07 di stamattina.







© RIPRODUZIONE RISERVATA