Terremoto oggi Siracusa M 3.1/ Ingv ultime notizie, trema anche Cosenza

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo quanto segnalato dall’Ingv, nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto di magnitudo 3.1 gradi sulla scala Richter a Siracusa

terremoto siracusa 2021 ingv 640x300
Terremoto vicino a Siracusa

Anche oggi, lunedì 23 maggio 2022, andremo a fare il punto sulle scosse di terremoto registrate in Italia e nel resto del mondo. Secondo quanto segnalato dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l’ultimo sisma significativo registrato nel nostro Paese è stato quello localizzato in Sicilia, lungo la costa siracusana (provincia di Siracusa), durante la notte appena passata.

Erano le 3:55 quando un evento tellurico di magnitudo 3.1 gradi sulla scala Richter è stato segnalato in una zona con coordinate geografiche pari a 36.4130 gradi di latitudine, 15.4680 di longitudine, e una profondità di 16 chilometri sotto il livello del mare. Secondo quanto fatto sapere dalla Sala Sismica INGV-Roma, in zona non vi sono comuni in quanto il sisma è avvenuto in mare aperto, mentre le città più vicine risultano essere Siracusa, distante 74 chilometri, quindi Modica a 80 e Ragusa a 87.

TERREMOTO OGGI IN PROVINCIA DI COSENZA E L’AQUILA

Altra scossa di terremoto avvenuta oggi in Italia è quella localizzata in Calabria, lungo la Costa Calabra nord occidentale, provincia di Cosenza. Si è trattato in questo caso di un evento tellurico di magnitudo 2.4 gradi sulla scala Richter, registrato sempre nella notte fra domenica 22 e lunedì 23 maggio, precisamente alle ore 1:43. La Sala Sismica INGV-Roma ha segnalato le coordinate geografiche del terremoto, 39.6620 gradi di latitudine, 15.6440 di longitudine, e una profondità di 253 chilometri sotto il livello del mare, mentre, a livello di cittadine limitrofe, si segnalano Diamante, Maierà, Santa Mara del Cedro, Belvedere Marittimo e Grisolia, tutte del cosentino.

Cosenza, a 67 chilometri di distanza, è risultata essere la città “più in zona”, con Lamezia Terme più distante a 96. Segnaliamo infine una scossa di terremoto più leggera, di magnitudo 1.4 gradi sulla scala Richter, avvenuta oggi a un chilometro a nord est di Ovindoli, in provincia de L’Aquila (Abruzzo). Il sisma è stato localizzato alle ore 4:17, ed ha avuto un ipocentro di 12 chilometri sotto il livello del mare. Tutte e tre le scosse di terremoto non hanno causato danni ne tanto meno dei feriti.





© RIPRODUZIONE RISERVATA