Terremoto oggi Viterbo M 1.9/ Ingv ultime notizie, scossa lieve anche a Macerata

- Davide Giancristofaro Alberti

Una scossa di terremoto di magnitudo 1.9 gradi sulla scala Richter è stata registrata oggi in provincia di Viterbo così come segnalato dall'Ingv

Terremoto Viterbo Terremoto Viterbo

Secondo quanto riferito dall’Ingv, l’istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, attraverso il proprio portale web, nella giornata di oggi si è verificata una scossa di terremoto in provincia di Viterbo. L’evento tellurico è stato segnalato di preciso a 2 chilometri a est di San Lorenzo Nuovo, un terremoto con una scossa di magnitudo 1.9 gradi sulla scala Richter, localizzato nel cuore della notte passata, precisamente alle ore 4:41 fra mercoledì 28 e giovedì 29 febbraio 2024.

Le sue coordinate geografiche sono state 42.6810 gradi di latitudine, 11.9250 di longitudine e una profondità di 9 chilometri sotto il livello del mare, mentre, per quanto riguarda i comuni nel raggio di 20 chilometri, la Sala Sismica INGV-Roma segnala Grotte di Castro, Castel Giorgio, Bolsena, Gradoli e Acquapendente, tutti della provincia di Viterbo. La cittadina laziale, distante 33 chilometri dall’epicentro, è risultata essere la più vicina alla zona del sisma, con Terni più staccata a 61 chilometri, quindi Perugia alla stessa distanza e infine Civitavecchia a 66.

TERREMOTO OGGI MACERATA, I DETTAGLI INGV

Un’altra scossa di terremoto, anche in questo caso leggera, è stata identificata nella regione Marche, a due chilometri a est di Monte Cavallo, in provincia di Macerata. Il sisma ha una magnitudo di 1.6 gradi sulla scala Richter, localizzato in una zona con coordinate geografiche pari a 42.9970 gradi di latitudine, 13.0210 di longitudine e una profondità di 5 chilometri sotto il livello del mare.

Il sisma è stato registrato alle ore 4:20 della notte passata dalla Sala Sismica INGV-Roma, e i comuni localizzati nei pressi dell’epicentro sono stati Pieve Torina, Fiordimonte, Pievebovigliana, Visso e Muccia. Foligno, invece, è risultata essere la città con almeno 50mila abitanti più vicina alla zona del terremoto, distante 26 chilometri, seguita da Perugia a 53, quindi Terni a 57, e infine Teramo a 67 chilometri. Le scosse di terremoto registrate oggi e segnalate su questa pagina non hanno causato danni ne feriti: in caso di altri movimenti tellurici saremo pronti ad aggiornarvi tempestivamente.







© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Terremoto

Ultime notizie