Testo “Furore”, canzone Paola e Chiara/ Analisi: il pop e la dance, misti all’amore

- Emanuele Rauco

"Furore", analisi del testo della canzone di Paola e Chiara a Sanremo 2023. I ritmi pop mischiati alla dance, ma in chiave moderna: energici, ritmati e furenti

Paola e Chiara, con "Furore" a Sanremo 2023 Paola e Chiara, con "Furore" a Sanremo 2023 (Rai 1)

“Furore”, nel caso di Paola e Chiara, tra i Big in gara a Sanremo 2023, non è solo il titolo della loro canzone, ma anche l’energia che ha caratterizzato l’esecuzione del brano sul palco dell’Ariston. La canzone, d’altronde, sembra essere stata anche piuttosto apprezzata dal pubblico, sia in sala che da casa, che sta commentando il festival sui social, Twitter soprattutto. Il testo della canzone Furore, a sua volta, esprime perfettamente quella sensazione, quel sentimento, che sembra così preponderante ed evidente nell’esibizione delle due cantanti. Traspaiono i ritmi pop classici e della dance anni ’80, ma rivisitati perfettamente per adattarli ai canoni moderni. Evidenti i riferimenti all’amore nell’analisi del testo della canzone Furore, di Paola e Chiara per il festival di Sanremo 2023. (Agg. di Lorenzo Drigo)

“FURORE”, TESTO CANZONE PAOLA E CHIARA A SANREMO 2023

La Reunion dell’anno per tutti gli appassionati di pop-dance: Paola e Chiara si riassemblano dopo anni di separazione sul palco dell’Ariston di Sanremo dove tutto era cominciato. Sanremo 2023 potrebbe essere il festival che le riconduce al successo e con il testo della canzone Furore cercano di ripartire proprio dai suoni che hanno dato loro il successo, un brano da discoteca che in discoteca è ambientato.

“FURORE” ANALISI TESTO CANZONE PAOLA & CHIARA A SANREMO 2023

Addentriamoci nella nostra analisi del testo Furore di Sanremo 2023. “La pista non è più buia /E l’ansia con te si annulla / La musica muove / La sola illusione / Di averti con me” ed è un avvio che annuncia (oseremmo dire finalmente, almeno dal punto di vista di lirico) una passione viva, che non si è consumata ma che alimenta il corpo e il cuore delle persone che la vivono: “C’è un fuoco, una strobo / Un riflesso di noi / E tutti i colori di questa città In questa notte di sole / Furore, furore”.

Senza particolari ambizioni che non siano quelle di comporre “un classico pezzo di Paola e Chiara”, il testo della canzone Furore a Sanremo 2023 vuole semplicemente mantenere ciò che gli spettatori cresciuti negli anni ’90 si aspettano da loro, fin dal titolo che a qualcuno ricorderà una celebre trasmissione di quell’epoca, e il testo – pur senza gli ammiccamenti sensuali o erotici di brani com Kamasutra – si adegua: “Amarsi e fare rumore / Nel mio respiro tu /
Senza fermarci più / Ballare, ancora ballare / Come se fosse l’ultima”.

ANALISI TESTO CANZONE “FURORE” DI PAOLA & CHIARA A SANREMO 2023: UN BATTITO DANCE

Nello sfavillio delle luci e dei ritmi pulsanti, Paola e Chiara si guardano allo specchio (“C’è un gioco, una strobo / Un riflesso di noi / Che ferma il tempo, che non se ne va”), c’è la voglia di tornare al passato, quel filo nostalgico che le ricollega a quel Max Pezzali che le ha lanciate come coriste e che ha sancito il loro ritorno sul palco di San Siro. È solo un’ombra però, Paola e Chiara si concentrano sul ballo e il furore – appunto – dei sensi (“Amarsi e fare rumore / Nel mio respiro tu / Senza fermarci più / Ballare, ancora ballare”; “E tutto quello che ci serve è in un battito / Un battito, battito, battito”).

Il testo della canzone Furore di Sanremo 2023, dopo il primo ascolto, non ci è parso il pezzo assassino da dancefloor che Paola e Chiara avrebbero voluto, ma sono tempi in cui Ambra torna in classifica con Ti appartengo e canzoni di 40 o 50 anni fa diventano di nuovo tormentoni come accaduto a Kate Bush. Chissà quindi che la vena retro di Sanremo 2023 non sia di buon auspicio anche alle sorelle Iezzi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Sanremo

Ultime notizie