The Good Doctor 4 anticipazioni puntata 22 ottobre/ Claire è malata? Shaun e Lea…

- Jacopo D'Antuono

Anticipazioni The Good Doctor 4: 13esima puntata: Claire è malata? Shaun e Lea decidono di tenere il bambino ma ben presto….

The Good Doctor 3
The Good Doctor 4 in prima Tv su Rai 2

Stasera, venerdì 22 ottobre, The Good Doctor torna su Raidue con la tredicesima puntata. Le anticipazioni del nuovo episodio rivelano clamorosi accadimenti per una delle protagoniste, Claire Browne. Dopo una lunga assenza, infatti, suo padre torna a farsi vivo. E nel bel mezzo di una discussione molto animata accusa un grave malore, che lo costringe a precipitarsi in ospedale.

Fatti i dovuti accertamenti e approfondimenti, l’uomo scopre di essere molto malato e di avere un tumore allo stadio terminale. I medici decidono di intervenire immediatamente, quantomeno per provare a prolungare la vita del padre di Claire. C’è però un problema serio che rischia di incombere sulla giovane dottoressa: la malattia del padre è causata dalla poliposi familiare adenomatosa. Si tratta quindi di una malattia genetica che la ragazza potrebbe aver ereditato.

Anticipazioni The Good Doctor 4, tredicesima puntata: Claire ai ferri corti col padre ma..

Grazie alle anticipazioni della tredicesima puntata di The Good Doctor 4, apprendiamo che la dottoressa Brown si sottoporrà agli accertamenti necessari. Nel frattempo la ragazza non perderà l’occasione per discutere col padre, accusandolo di averla abbandonata e di essere tornato troppo tardi nella sua vita. Allo stesso tempo Shaun e Lea hanno preso una decisione sul bambino: vogliono tenerlo ma ben presto saranno alle prese con problemi più grandi di quanto avessero mai potuto immaginare.

Il protagonista, infatti, faticherà moltissimo ad entrare in connessione col nuovo arrivato, creando forti preoccupazioni e forse dei ripensamenti in Lea. La coppia, in ogni caso, si appresta ad affrontare uno dei momenti più difficili di sempre. Appuntamento fissato a questa sera, venerdì 22 ottobre, su Raidue a partire dalle ore 21.25 circa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA