Tiziano Ferro, l’amore con il marito Victor Allen/ “Sogno un figlio. In America…”

- Stella Dibenedetto

Tiziano Ferro, artista tra i più amati dal pubblico italiano, è tra i protagonisti della nuova puntata di Techetechetè.

Il cantautore Tiziano Ferro
Il cantautore Tiziano Ferro

Tiziano Ferro è tra i protagonisti della puntata di Techetechetè in onda questa sera, subito dopo l’edizione delle 20 del Tg1. Cantautore italiano con vent’anni di carriera, Tiziano Ferro è un artista amatissimo che si mostra in tutta la sua semplicità al pubblico. Pur essendo molto riservato, la felicità per la bellissima storia d’amore che vive con il marito Victor Allen, lo ha portato a parlarne spesso nelle varie interviste rilasciate. Tiziano Ferro e Victor Allen si sono sposati nel 2019. La coppia vive a Los Angeles e tra i sogni che spera di realizzare presto c’è anche quello di allargare la famiglia come ha spiegato il cantautore in un’intervista rilasciata nel 2020 ai microfoni de La Repubblica. “Qui in America la situazione è relativamente più facile, o meglio ci sono diverse soluzioni, come il cosiddetto fostering, ovvero la possibilità di occuparti per un certo tempo di un bimbo, anche senza una vera e propria adozione”.

Tiziano Ferro e il desiderio di paternità e di una famiglia con Victor Allen

Tiziano Ferro, con un duro lavoro, è riuscito a realizzare tanti sogni professionali, ma c’è ancora un sogno privato che spera di realizzare presto ed è quello di avere un figlio. Del suo desiderio di paternità, Tiziano Ferro aveva parlato anni fa, tempo fa a Sky Tg24 ammettendo di sognare di poter vedere crescere un bambino: “Non ho un figlio per quanto lo sogni, forse in questo momento è la cosa alla quale penso di più nella vita. Però tutti quanti, quelli che hanno dei figli, mi raccontano che non puoi neanche avvicinarti a capire cosa possa essere. Quindi io mi apro a questo dono e a questo ennesimo miracolo che sarà scritto da chi di dovere. Io potrò soltanto essere accogliente, desiderare e anche pregare senza negoziare. Direi: se vuoi sto qua”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA