Trenitalia, orario invernale 2019-2020/ Al via oggi 15 dicembre: tutte le novità

- Silvana Palazzo

Trenitalia, nuovo orario invernale 2019-2020: al via oggi 15 dicembre. Cosa cambia per i pendolari, tutte le novità: dai collegamenti ai servizi, con una maggiore attenzione all’ambiente

cambio orario trenitalia fs
Trenitalia, orario invernale 2019-2020 (FS)

Il nuovo orario invernale Trenitalia 2019-2020 è in vigore da oggi, domenica 15 dicembre. Le novità sono state presentate alla Stazione Centrale di Milano: sono previsti nuovi servizi e collegamenti. L’offerta comprende settemila treni al giorno (uno in partenza ogni 12 secondi), 6500 corse regionali, 297 Frecce (Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca), 108 Intercity giorno e notte, fino a 20 FrecciaLink, a cui si aggiungono 32 Eurocity e 8 Euronight che uniscono l’Italia all’Europa. L’obiettivo è andare incontro alle esigenze dei pendolari: anche per questo tra le novità dell’orario invernale di Trenitalia ci sono i collegamenti Frecciarossa di tarda serata. Da Torino a Milano e viceversa nel weekend, da Milano a Bologna invece il mercoledì e giovedì. Inoltre, da gennaio è prevista una nuova partenza del fine settimana per i rientri serali da Napoli e Roma. Ma nel weekend saranno attivi anche i collegamenti per Oulx e Bardonecchia da Napoli, Roma, Firenze, Bologna e Milano: ciò è importante per il turismo e soddisfare la domanda di chi ama la montagna.

TRENITALIA, OGGI AL VIA NUOVO ORARIO INVERNALE 2019-2020

Ma non è finita qui. Con il debutto dell’orario invernale di Trenitalia è prevista una maggiore copertura delle aree metropolitane. Ad esempio, ci saranno 162 nuove fermate Frecce negli hub di Milano, Roma, Napoli e nell’area Mediopadana. L’attenzione del Gruppo FS Italiane riguarda anche la sostenibilità ambientale, per questo ci sarà una riduzione della plastica a bordo delle Frecce di Trenitalia: i viaggiatori troveranno bottiglie in vetro, bicchieri di carta e palette in legno per il caffè. A tal proposito, la folla Intercity Giorno introduce nuovi servizi: area snack, distributori automatici, rastrelliere per biciclette, spazio passeggino. E poi si potrà viaggiare ad alta velocità anche a livello tecnologico: su oltre il 70 per cento dei treni Frecciarossa 1000 e su tutti i Frecciargento 700 c’è il Wi-Fi Fast per navigare ad una velocità maggiore, più stabile e continuativa. Ma col nuovo orario invernale Trenitalia 2019-20 c’è anche la consegna dei nuovi treni regionali Rock e Pop. Nel nuovo anno verrà introdotta pure la possibilità di acquistare i biglietti regionali con la modalità contact less tramite i validatori presenti in stazione.

ORARIO INVERNALE TRENITALIA: NUOVI COLLEGAMENTI E SERVIZI

Lo sviluppo dei collegamenti regionali è importante, così come quella nello specifico delle aeree metropolitane. Previste oltre 300 fermate al giorno a Milano e Roma, 150 a Napoli e 76 a Reggio Emilia. L’obiettivo di Trenitalia così è di liberare le città dai mezzi privati. Una maggiore copertura inoltre permette facili interconnessioni con le altre modalità di trasporto. Ci saranno nuovi collegamenti veloci anche tra Venezia, Padova, Bologna e Roma; prevista una migliore copertura tra Milano e Venezia, che saranno collegate ogni giorno da 48 Frecce. Invece le 104 corse che collegano Roma e Milano sono state confermate. La nuova corsa tra Bolzano e Milano avrà come fermate anche Trento e Verona. Nuove fermate anche a Ferrara e Rovigo da e per Roma, Firenze e Venezia. Ma tra le novità dell’orario invernale Trenitalia 2019/20 ce ne sono molte riguardo i servizi. L’area Silenzio non sarà presente solo nelle carrozze Business ma anche Standard. Infine, si potrà prenotare attraverso il Portale Frecce prodotti del Bar/Bistrò per riceverli al proprio posto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA