Truffa Unieuro con falsi sms/ Attacco phishing in corso: obiettivo, i dati sensibili

- Davide Giancristofaro Alberti

Truffa Unieuro con falsi sms: nelle ultime ore sono stati spediti svariati messaggi con il solo scopo di ottenere dati sensibili

Black Friday 2018 Unieuro
Black Friday 2018 Unieuro

E’ in corso una truffa ai danni di Unieuro e di numerosi utenti ignari, via sms. In poche parole viene spedito ad un numero di telefono casuale un messaggio di questo tipo: “Ciao Marco, per favore conferma le tue credenziali per la consegna oggi, altrimenti il tuo pacco verrà spedito al mittente: (link da cliccare)“. Non si tratta di un virus o di un sistema per danneggiare in qualche modo lo smartphone o il computer del mittente, ma semplicemente di un attacco phishing che ha come obiettivo quello di ottenere in maniera illecita i dati personali degli utenti, utilizzandoli poi per altre truffe, ma anche per rivenderli al dark web, o infine, attivare servizi a pagamento che l’utente, ignaro di tutto, non ha affatto richiesto. A lanciare l’allarme è stata la stessa Unieuro che attraverso il proprio profilo Twitter ha appunto messo in guardia dal rispondere a sms a nome della catena elettronica, invitando alla massima attenzione e nel contempo specificando di aver già allertato la polizia postale che sta già provvedendo alle opportune indagini.

TRUFFA UNIEURO CON FALSI SMS

Ovviamente non è la prima volta che truffe di questo tipo vengono architettate online: si sfrutta il nome di un marchio famoso per raccogliere info utili, persino credenziali bancarie per prelevare denaro o attivare servizi finanziari. Per difendersi da questi attacchi le regole sono poche, semplici e sempre le stesse: prima di tutto, bisogna accertarsi del destinatario del messaggio che abbiamo ricevuto. Se c’è qualcosa che non vi torna, anche se si tratta di marchi famosi, sempre meglio effettuare le dovute verifiche, magari un controllino su internet per scoprire se vi è qualcosa di strano in atto. Secondariamente, banche, poste e aziende, di solito non inviano mai sms, al massimo email o contattano direttamente via telefono il cliente. Inoltre, diffidate dai regali o dalle cose troppo facili: come ci dicono sempre mamma e papà, nessuno vi regala niente a questo mondo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA