Ultime notizie/ Oggi ultim’ora coronavirus: Dl Rilancio è legge, ok fiducia Senato

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi 16 luglio 2020: Governo ottiene la fiducia sul Dl Rilancio anche al Senato, ora è legge che sblocca 55 mld di aiuti e misure

bonus 600 euro
Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, con Roberto Gualtieri, ministro dell'Economia (LaPresse)

Il fu Decreto Aprile, poi divenuto Decreto Maggio e infine definitivamente Decreto Rilancio è ora finalmente legge dopo che anche al Senato si è votata la fiducia al Governo trasformando in legge dello Stato il Dl che sblocca 55 miliardi di euro di misure di contrasto all’emergenza Covid-19. 159 voti a favore, 121 contrari e nessun astenuto, il testo sarebbe scaduto sabato prossimo e riunisce sia le misure di sostegno a lavoratori, partite iva, famiglie, imprese e terzo settore, sia le novità come il Superbonus edilizio di detrazione al 110% che l’ecobonus auto e moto. Proroga Cig, sconto Imu e fondi alle scuole paritarie ma anche smart working prorogato per il 50% dei dipendenti PA nonché esenzione Tosap e Cosa per altri due mesi dopo l’emergenza Covid: una doppia manovra di bilancio, sia per articoli che per fondi, il Governo riesce a portarla a conclusione in extremis dopo la presentazione del Dl Rilancio ormai il 18 maggio scorso.

Ultime notizie Francia: torna obbligo mascherina anti-coronavirus

Torna l’obbligo della mascherina in Francia. Dalla prossima settimana, come ha fatto sapere il neo-premier Jean Castex, tutti i cittadini dovranno indossare il dispositivo di protezione individuale ogni qual volta entreranno in luoghi chiusi ma aperti al pubblico, leggasi negozi, sale cinematografiche, bar, ristoranti e via discorrendo. Il decreto entrerà in vigore prima di quanto previsto dal presidente Emmanuel Macron, così come riferito da Castex durante un suo intervento al Senato di Parigi. “Prevedevamo un’entrata in vigore di queste disposizioni il primo agosto”, ha detto per poi aggiungere: “Ho capito che questa scadenza potesse sembrare arrivare tardi (…) il decreto entrerà dunque in vigore la settimana prossima”. Parlando anche dell’andamento economico post coronavirus, Jean Castex ha inoltre sottolineato di prevedere “la peggiore recessione” nel 2020 dalla creazione dei conti pubblici. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie Palermo, si valuta apertura indagine dopo bomba d’acqua

La procura di Palermo sta valutando se aprire o meno un’indagine a seguito del violento maltempo abbattutosi ieri sul capoluogo siciliano. Il procuratore capo Francesco Lo Voi sta quindi valutando il da farsi, alla luce della bomba d’acqua che nel giro di pochi minuti ha messo in ginocchio la città, creando il caso. Decine di auto sono infatti rimaste intrappolate nei sottopassaggi della circonvallazione, che si sono allagati in pochi istanti a causa delle violenti piogge di ieri. Le strade si sono invece trasformate in fiumi in piena, e le persone sono state costrette a mettersi in salvo abbandonando in fretta e furia le proprie auto, lasciate nelle strade allagate. L’eventuale indagine avrà l’obiettivo di capire se vi siano delle responsabilità “nell’assenza di misure necessarie – scrive l’agenzia Ansa – a prevenire e fronteggiare l’emergenza meteo”. Tra l’altro vi sarebbero due persone che risultano essere disperse e che potrebbero essere morte annegate stando al racconto di un testimone. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie: Covid-19, Italia verso le 35mila vittime

Con i 13 morti che si sono registrati oggi, il numero totale di vittime in Italia sta per raggiungere quota 35mila. Sempre nella giornata odierna, i dati della Protezione Civile indicano che ci sono stati 162 nuovi casi di contagio, mentre le persone guarite dal Covid sono 575. Il totale dei pazienti malati è sceso in totale di 426 unità. La regione Lombardia resta molto colpita con circa il 40% dei nuovi contagi. In totale le persone attualmente malate sono 12.493, mentre è sceso a quota 57 il numero delle persone attualmente in terapia intensiva. Dati che fanno capire come la lotta al contagio sia ancora in atto e che non si possono allentare le misure di sicurezza in vigore.

ULTIME NOTIZIE AUTOSTRADE, VERSO USCITA BENETTON IN DUE FASI

Al termine di una lunga riunione del Cdm è stato trovato l’accordo per quanto riguarda la vicenda della società Autostrade con lo stato che entra con la maggioranza tramite Cassa Depositi e Prestiti, mentre ci sarà l’uscita della famiglia Benetton che sarà completata in due fasi distinte. La società concessionaria diventerà una Public Company e ci sarà anche una quotazione in borsa. Questa ipotesi di accordo che è stata raggiunta ha contribuito ad un netto rialzo del titolo azionario della società che nei giorni scorsi aveva subito un forte ribasso. Alla chiusura delle trattative il rialzo ha raggiunto il 25%. Nelle pieghe dell’accordo raggiunto anche una riduzione delle tariffe autostradali.

ULTIME NOTIZIE NUBIFRAGIO A PALERMO, DUE MORTI

Un nubifragio improvviso ha colpito la città di Palermo causando allagamenti e due vittime che sono rimaste intrappolate nella loro auto nel sottopassaggio di Via Da Vinci. La vettura è stata raggiunta dai vigili del fuoco che hanno estratto i due cadaveri. Il nubifragio si è verificato nelle prime ore del pomeriggio in modo inaspettato ed anche l’Amap ha parlato di una bomba d’acqua “inaspettata”. L’acquazzone ha causato anche molti problemi al traffico cittadino con delle lunghe colonne che si sono formate in Viale Regione Siciliana. Del fatto ha parlato anche il leader della Lega Salvini, il quale ha accusato il sindaco di Palermo dicendo che si occupa solo dei migranti.

ULTIME NOTIZIE AUTISTA SENEGALESE CONDANNATO A 24 ANNI

Con l’accoglimento da parte dei giudici delle richieste inoltrate dal pubblico ministero, si è concluso, presso la Corte d’Assise di Milano il processo contro Ousseynou Sy. L’uomo è stato condannato a 24 anni per il reato di sequestro finalizzato al terrorismo. L’autista senegalese fu protagonista, nel marzo dello scorso anno, del sequestro di un bus, dirottato e successivamente incendiato a San Donato Milanese. Il Bus aveva a bordo 50 ragazzi, studenti delle scuole medie. La sentenza è arrivata dopo 4 ore di “camera di consiglio”. L’autista ha parlato di pregiudizi razziali contro la sua persona ed ha rivolto delle accuse contro Matteo Salvini che all’epoca del fatto era il Ministro dell’Interno.

ULTIME NOTIZIE USA, NUOVI LOCKDOWN PARZIALI CONTRO IL CORONAVIRUS

Mentre in Italia l’andamento dell’epidemia resta in ribasso, nel resto del mondo continuano ad aumentare i contagi e alcuni stati hanno effettuato delle chiusure parziali. Negli Stati Uniti sono stati presi provvedimenti restrittivi sia in California che in Florida ed in Texas, con il numero dei contagi che ha raggiunto ieri quota 59mila. In Iran sono state chiuse le moschee, mentre sia la Francia che la Gran Bretagna hanno stabilito che si deve continuare ad usare le mascherine di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA