Ultime notizie/ Oggi ultim’ora Verona: trenino si ribalta a Movieland, 7 feriti

- Dario D'Angelo

Ultime notizie, ultim’ora oggi. Verona, trenino monorotaia si ribalta a Movieland: 7 feriti, tra cui due bambini, ma non sono in gravi condizioni (25 agosto 2019)

trenino ribaltato verona vigili del fuoco
Verona: trenino si ribalta a Movieland

Incidente in un parco divertimenti sul lago di Garda. Un trenino si è ribaltato e 7 turisti sono rimasti feriti, tra cui due bambini. Sono ancora da chiarire le cause di quanto accaduto, quel che si sa è che tre feriti sono stati trasportati a Verona, al Polo Confortini di Borgo Trento, mentre altri quattro sono stati condotti all’ospedale Pederzoli di Peschiera del Garda. In loro soccorso sono intervenuti i sanitari del 118 con l’elicottero di Verona Emergenza e tre ambulanze. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, le 7 persone sono rimaste ferite nel ribaltamento di un trenino monorotaia all’interno di Movieland, area a tema dedicata al cinema nel parco divertimenti di Canevaworld, a Lazise (Verona). Il trenino monorotaia permette ai visitatori di attraversare il parco osservandolo dall’alto. Nessuno dei 7 feriti comunque sarebbe in gravi condizioni, stando alle prime informazioni fornite dai soccorritori. La dinamica dell’incidente comunque è al vaglio dei carabinieri. (agg. di Silvana Palazzo)

Ultime notizie, Caserta: bambina di 8 anni investita e uccisa

Una bimba è morta dopo essere stata investita in provincia di Caserta da un uomo che guidava sotto l’effetto di droga. Il drammatico episodio ci giunge precisamente dal comune di Pescopagano, dove una piccola di soli 8 anni è deceduta dopo che un 47enne l’ha centrata in pieno. Il pirata della strada è scappato subito dopo l’incidente, per poi costituirsi qualche ora dopo presentandosi dai carabinieri. Sottoposto ai test della droga, l’autista è risultato positivo alla cocaina, ed è ora ai domiciliari. Come riferisce l’edizione online di TgCom24, l’incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi, e la vittima sarebbe una bimba ucraina in vacanza in Italia con la famiglia. Poco prima dell’impatto si trovava sul ciglio della strada quando una vettura lanciata a folle velocità le è piombata contro, scaraventandola sull’asfalto. La bimba è stata ricoverata in condizione disperate presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno, e poche ore dopo, a seguito del trasferimento nell’ospedale pediatrico napoletano Santobono, è deceduta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Ferrara: uccide compagna con un martello

Un nuovo caso di femminicidio, questa volta nella provincia di Ferrara. Come riferito negli ultimi minuti da numerosi quotidiani online, un uomo di 52 anni, Saverio Cervellati, ha ammazzato la sua fidanzata, Cinzia Fusi, di anni 34. L’aggressione si era verificata ieri ma solo stamane la povera donna è morta a seguito delle gravi ferite riportate. Il compagno di lei l’avrebbe colpita ripetutamente con un oggetto contundente, molto probabilmente un martello. In base alla ricostruzione effettuata, sembra che i due si fossero dati appuntamento ieri mattina, sabato 24 agosto, presso il garage del negozio di casalinghi di cui il Cervellati era il titolare, e la Fusi la dipendente. Avrebbero dovuto trascorre un weekend al mare, ma i due hanno iniziato a litigare e la lite è degenerata, al punto che l’uomo, forse spinto dalla gelosia, avrebbe iniziato a colpire la compagna con un martello. L’aggressore è stato arrestato con l’accusa di omicidio. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, contatti continui Pd-M5s

Ultime notizie: prosegue la trattativa tra MoVimento 5 Stelle e Pd per vedere di risolvere la crisi di governo. Dopo l’incontro tra Luigi Di Maio e Nicola Zingaretti è il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, dal G7 di Biarritz, a dare l’idea del dialogo che prosegue tra le parti. Il premier dimissionario ha definito “definitivamente chiusa” la stagione di governo con la Lega, mentre ha sottolineato rispetto ad un’ipotesi di bis al governo:”Non è questione di persone, ma di programmi” e aggiungendo che “l’esecutivo Lega-M5S è un’esperienza politica che io non rinnego”. Conte ha detto di augurarsi che i partiti “lavorino intensamente” per il bene del Paese. Quale sarà dunque l’evoluzione della trattativa tra MoVimento 5 Stelle e Partito Democratico?

Ultime notizie, morto Carlo Delle Piane

Morto a 83 anni Carlo Delle Piane: ne ha dato notizia la moglie Anna Crispino. Una carriera lunga 70 anni, durante i quali aveva lavorato con alcuni dei più importanti registi e attori, tra cui Alberto Sordi, Aldo Fabrizi, Totò, De Sica e molti altri ancora, fino a Pupi Avati, di cui era il pupillo. Una carriera iniziata a 12 anni con il ruolo di Garoffi in “Cuore”, proseguita con una serie di ruoli che ne hanno esaltato il talento e l’espressività di una maschera che mancherà all’Italia. Suo attore di riferimento Buster Keaton: “Volevo essere come lui. Mi piaceva la sua asciuttezza nella recitazione, la sua maniacalità nel sottrarre”.

Ultime notizie, primo decesso al mondo per sigarette elettroniche 

Registrato negli Usa il primo caso di morte legato all’uso di sigaretta elettronica. Il decesso si è verificato nello stato dell’Illinois: vittima un uomo di età compresa tra i 17 e i 34 anni di cui non sono state rese note le generalità. Secondo Robert Redfield, direttore del centro per il controllo e le prevenzioni delle malattie (Cdc) la vittima è morta a causa di una “grave malattia polmonare. Questa tragica morte in Illinois rafforza i seri rischi associati ai prodotti di sigarette elettroniche”. Brian King, portavoce nazionale del Cdc, ha aggiunto:”Non sono, e questo si sa già, un aerosol privo di rischi. Gli scienziati hanno già identificato una varietà di ingredienti nocivi nelle e-cigarettes, dal piombo ad alcuni aromi artificiali che sono tossici. Ora è allo studio se sia uno fra questi ingredienti ad avere scatenato questa che pare un’epidemia”.

Ultime notizie, Juventus: buona la prima

Esordio vittorioso per la Juventus nella prima giornata del campionato di Serie A 2019/2020. Contro il Parma i bianconeri si impongono per 1 a 0 grazie alla zampata di capitan Chiellini che riesce a trovare la deviazione giusta e a regalare ai suoi i primi 3 punti della stagione con unica nota stonata l’assenza di Sarri in panchina. Match scoppiettante invece al Franchi tra Fiorentina e Napoli: si impongono gli azzurri con il risultato di 4 a 3 grazie al gol decisivo di Insigne. Se queste sono le premesse del campionato, ci sarà da divertirsi…

© RIPRODUZIONE RISERVATA