Ultime notizie/ Oggi ultim’ora, Brasile: Bolsonaro bandito da incarichi pubblici fino al 2030

- Davide Giancristofaro Alberti

Ultime notizie, ultim'ora oggi, i genitori della 17enne uccisa a Roma: “Massacrata come un cane”. Camera, Governo presenta sospensiva di 4 mesi sul MES

bolsonaro Il presidente del Brasile, Jair Bolsonaro (LaPresse)

Il Tribunale elettorale brasiliano ha condannato l’ex presidente, Jair Bolsonaro, all’ineleggibilità per otto anni con l’accusa di abuso di potere politico e uso distorsivo dei media a fini elettorali. Il politico di destra è finito sul banco degli imputati per l’incontro con gli ambasciatori, nella residenza dell’Alvorada del 18 luglio 2022, quando sferrò un attacco al sistema elettorale brasiliano. Non è tardata ad arrivare la replica del diretto interessato in conferenza stampa: “Alcuni settori della società e il Tribunale superiore elettorale hanno fatto un massacro su di me. Ho rispettato la costituzione, ho lavorato nel perimetro della legalità”. (Aggiornamento di MB)

MES-Consiglio Ue, le ultime notizie del Governo Meloni

Mentre la Premier Giorgia Meloni è impegnata in una lunga trattativa sui tanti punti all’ordine del giorno al Consiglio Ue (Migranti, Patto di Stabilità, Ucraina, governance), alla Camera il Governo ha presentato una sospensiva di 4 mesi per l’affaire MES. «I gruppi di maggioranza hanno presentato la sospensiva per non procedere all’esame del ddl (di ratifica del Mes ndr) per un periodo di 4 mesi», ha spiegato in Aula Andrea Di Giuseppe (Fdi), intervenendo nella discussione generale sul ddl di ratifica del Mes.

La linea della Lega è da sempre contraria al Meccanismo Europeo di Stabilità mentre la Premier Meloni prosegue sui tentativi di ragionare in una “logica di pacchetto” per arrivare ad ottenere trattative più convenienti all’interesse nazionale dell’Italia: «Sul Mes si discute in Parlamento perché le opposizioni hanno legittimamente il diritto di portare gli argomenti che vogliono. Noi abbiamo sempre detto che eravamo contrari. Quand’anche c’era una ragione per creare il Meccanismo europeo di stabilità in un momento di turbolenza finanziaria, eravamo preoccupati di questa spoliazione di sovranità. Il Mes va riaggiornato alle mutate condizioni socio-economiche, va rivisto il Patto di stabilità dell’Ue, va rivisto il sistema della governance finanziaria. A chi dice “voi volete usare il Mes per ricattare”, questo è un discorso che fanno i ricattatori. Noi non siamo ricattatori. Pensiamo che sia giusto che tutto il tema finanziario vada approcciato in maniera comune», spiega il viceministro degli Esteri Edmondo Cirielli a margine di Fenix, festa di Gioventù Nazionale. Critiche le opposizioni da Pd a Terzo Polo fino a PiùEuropa: «Se continuano così più che un pacchetto stiamo prendendo un pacco. Meloni sta sbagliando approccio perché anziché preoccuparsi del futuro dell’Europa tiene la bandierina ideologica di dire: io ho sempre detto no al Mes. Tanto è solo questione di tempo. Prima o poi dovrà dir di sì. E anche in quel caso sarà l’ennesima contraddizione», commenta il leader di Italia Viva Matteo Renzi ad Agorà. (agg. di Niccolò Magnani)

Ultime notizie omicidio Michelle Causo, i genitori: “massacrata come un cane”

Per l’omicidio della 17enne di Roma trovata senza vita in un carrello della spesa vicino ad un cassonetto nel quartiere Primavella, le autorità hanno arrestato un 17enne, coetaneo della vittima nonché presunto fidanzatino della stessa. Secondo quanto emerso si tratta di un giovane nato a Roma da genitori dello Sri Lanka, che avrebbe ucciso la compagna nel suo appartamento per poi trascinare il corpo fuori casa, portandolo vicino al cassonetto.

Il giovane avrebbe ammazzato la 17enne accoltellandola e dopo il folle gesto avrebbe lasciato una lunga scia di sangue inequivocabile. Il ragazzo avrebbe cercato di sbarazzarsi del cadavere della 17enne buttandolo nel cassonetto dei rifiuti ma non avendo le forze lo ha abbandonato in un carrello dove è stato poi rinvenuto dagli inquirenti. Non è ben chiaro cosa sia accaduto, e al momento si continua ad indagare: si cerca di capire soprattutto il legame fra i due visto che, secondo alcune fonti, sarebbero solo amici. E’ invece stato smentito il fatto che fosse incinta. I genitori della giovane: “Massacrata come un cane”.

Ultime notizie, liberato lo chef Panfilo Colonico

E’ stato liberato lo chef italiano Panfilo Colonico, 49enne abruzzese che era stato sequestrato in Ecuador una settimana fa. “Sto bene e mi sta ascoltando la polizia. Non è stato un film”, le prime parole rilasciate dal cuoco, rispondendo di fatto all’ex moglie che lo accusava di aver dato vita ad una “messinscena”.

Panfilo Colonico, come scrive TgCom24.it, è apparso decisamente provato, con la barba lunga, ma comunque sorridente. Non è chiaro se sia stato liberato dopo un riscatto, fatto sta che i suoi rapitori lo avrebbero abbandonato ad un casello e le forze dell’ordine ecuadoregne stanno cercando di ricostruire con esattezza quanto accaduto. Nella giornata di mercoledì erano stati arrestati due dei cinque presunti autori del sequestro, poi ieri la svolta con la liberazione: evidentemente i malviventi si erano sentiti accerchiati.

Ultime notizie, auto esplosa CNR: morto anche il secondo ferito

Arrivano purtroppo drammatiche notizie in merito all’incidente avvenuto a Napoli pochi giorni fa da parte di due automobilisti a bordo di un’auto prototipo. Dopo la morte della 66enne ricercatrice del Cnr, Maria Vittoria Prati, è giunto anche il decesso di Fulvio Filace, il 25enne studente dell’Università Federico II e tirocinante al Cnr, che si trovava appunto a bordo dell’auto quando la stessa esplosa.

Era stato soccorso in condizioni disperate con ustioni su gran parte del corpo, e ricoverato in codice rosso presso il centro ustioni dell’ospedale Cardarelli di Napoli, dove è morto nella giornata di ieri. Sulla vicenda gli inquirenti stanno continuando ad indagare per cercare di comprendere prima di tutto le cause dell’esplosione della vettura, che ricordiamo, era un ibrido benzina-pannelli solari: la famiglia delle due vittime attende risposte.

Ultime notizie, le notizie relative al conflitto tra Russia ed Ucraina

E’ salito a 12 il bilancio ufficiale dei civili morti per l’attacco che i russi hanno portato con i missili a Kramatorsk colpendo un ristorante. Riguardo a questo attacco il ministero della Difesa russo ha dichiarato di aver colpito un edificio dove era presente un comando militare. Intanto il quotidiano inglese Finalcial Times conferma che il generale Surovikin è stato arrestato, ma la notizia è stata smentita da parte della figlia del generale stesso.

A Mosca, dove si trova il cardinale Zuppi, inviato da Papa Francesco, si dovrebbe tenere un incontro con Kirill e con il consigliere di Putin, Ushakov. L’Isw riferisce di possibili negoziati tra Putin e Prigozhin, mentre la Duma ha dichiarato che la milizia Wagner non combatterà più in Ucraina.

Ultime notizie, il meteo in Italia

Per quanto riguarda le previsioni meteo per i prossimi giorni, arriverà il maltempo, con una delle rare perturbazioni estive. Il ciclone che porta il maltempo attraverserà l’Italia nelle giornate tra fine giugno ed inizio luglio, ma l’instabilità, che dovrebbe colpire soprattutto il Centro-Nord Italia, avrà durata breve e già nella giornata di domenica 2 luglio il bel tempo tornerà sulle nostre regioni. Le previsioni parlano, in questi due giorni, anche dui qualche possibile nevicata sulle Alpi a quote molto alte.

Ultime notizie, continuano le proteste in Francia per la morte del 17enne ucciso da un poliziotto

A Nanterre continuano le proteste a seguito della morte di un 17enne, Nahel, ucciso da un poliziotto ed ora è sotto accusa per omicidio volontario. La notte scorsa è stata piena di disordini che hanno comportato il ferimento di 170 agenti e circa 150 arresti tra i manifestanti. Oggi è partita la marcia bianca, guidata dalla madre del ragazzo ucciso, Mouna, che indossa una maglietta sulla quale appare la scritta “giustizia per Nahel”. Prevedendo una seconda notte con alte criticità in tutta la Francia, saranno schierati molti agenti, circa 40mila, 5mila dei quali soltanto nella capitale, per evitare nuovi problemi.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Cronaca

Ultime notizie