ULTIME NOTIZIE/ Ultim’ora oggi, Inps: 4.4 miliardi di ore di Cig covid in Italia

- Fabio Belli

Ultime notizie, ultim’ora oggi: in Italia il numero di ore di Cig causa covid dal febbraio 2020 è salito a quota 4.4 miliardi. Tutti i dettagli

pensioni errore inps
Lapresse

A causa della pandemia di covid che in Italia non molla la presa dal febbraio 2020, il governo è dovuto intervenire con la cassa integrazione anche per attività che non l’aveva mai sfruttata prima, ad esempio le aziende piccolissime con un solo dipendente. Uno strumento d’emergenza che è stato quindi sfruttato da numerose realtà economiche e come si legge sul portale dell’agenzia Ansa, tra il primo aprile 2020 e il 28 febbraio scorso, sono state quasi 4.4 i miliardi di ore di cassa integrazione per emergenza autorizzata, di cui 1,980 di cig ordinaria, 1,5 per l’assegno ordinario dei fondi di solidarietà e 914 milioni di cig in deroga.

Nel solo mese di febbraio 2021, come fa sapere l’Inps attraverso l’Osservatorio sulla cassa integrazione, sono state autorizzate 173.3 milioni di ore di integrazione salariale e il 97% delle ore totali di cassa integrazione ordinaria, deroga e fondi di solidarietà sono state autorizzate con causale “emergenza sanitaria Covid-19”. Numeri che testimoniano quanto profonda sia la crisi economica causata dal covid. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, scambio di video di minori: 119 indagati e 3 arresti

Maxi indagine in tutta Italia, 119 persone sotto inchiesta perchè si accusate di scambiarsi sui social immagini e video di minori che venivano abusati, fra cui anche dei neonati, o vittime di violenza. A scoprirlo è stata la polizia postale dopo un’accurata indagine della procura di Catanzaro, e che ha appunto portato ad indagare 119 persone in tutta la penisola. Tre invece sono le persone arrestate mentre sono circa 28mila le immagini e 8mila i video pedopornografici che sono stati sequestrati, con l’aggiunta del ‘blocco’ di 230 dispositivi informatici fra computer, smartphone e tablet. Gli indagati hanno un’età compresa fra i 18 e i 72 anni, appartenenti a diversi contesti sociali, e ciò fa emerge, come fatto sapere dalla polizia, “l’assoluta trasversalità del fenomeno che ricomprende professionisti, studenti, disoccupati, pensionati, impiegati pubblici e privati, militari, un appartenente alle forze di polizia e una guardia giurata”. L’indagine era scattata un anno fa dopo alcune segnalazioni internazionali. Le regioni più colpite dagli avvisi di garanzia sono risultate essere Lombardia, Piemonte e Veneto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, tensione fra Usa e Russia

Nel bollettino odierno del coronavirus numeri in rialzo sia per i nuovi casi di contagio, 23.059, che per il tasso di positività che dopo essere sceso al 5,5% è tornato al 6,2%. Diminuisce invece il numero dei decessi, 431, rispetto ai 502 di martedì. Anche i numeri dei ricoveri nelle terapie intensive sono aumentati di 61 unità, mentre per i ricoveri ordinari l’aumento registrato è stato di 419. I tamponi processati sono stati 369.084. Con i decessi odierni il totale dei morti è arrivato a 103.432. Il responso ufficiale da parte dell’EMA riguardo al vaccino Astra Zeneca è atteso per la giornata odierna.

Ultime notizie, scelti i vicesegretari del Pd

Dopo la nomina di Enrico Letta a segretario nazionale, il Partito Democratico ha anche i due nuovi vicesegretari. Si tratta di un uomo e una donna, Giuseppe Provenzano e Irene Tinagli, entrambi economisti. Dopo la nomina da parte del segretario ora i due nomi dovranno essere confermati dall’assemblea nazionale, che si esprimerà nei prossimi giorni attraverso il voto. Irene Tinagli, toscana di 46 anni, è specializzata in economia ed ha insegnato presso prestigiose università. Giuseppe Provenzano, 39enne, siciliano di origine, ha conseguito la sua laurea alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa.

Ultime notizie, Usa–Russia ai ferri corti

In una intervista rilasciata alla rete televisiva statunitense ABC il presidente Biden ha attaccato duramente il suo omologo russo, Vladimir Putin, in relazione alle interferenze della Russia nelle elezioni presidenziali americane. Joe Biden ha dichiarato che per queste interferenze Putin “pagherà un prezzo”. Inoltre Questa dichiarazione ha provocato una immediata risposta da parte del parlamento russo, la Duma, e il richiamo a Mosca di Anatoly Antonov, ambasciatore di stanza a Washington per analizzare il futuro dei rapporti diplomatici tra USA e Russia. I rapporti tra le due superpotenze sembrano avviarsi in un vicolo cieco.

Ultime notizie, le candidature alle elezioni comunali di Roma

Dopo l’uscita della notizia della candidatura di Gualtieri a sindaco di Roma per il Pd, il neo segretario Enrico Letta raffredda la situazione dicendo che la nomina deve essere ancor discussa, e lo stesso Gualtieri frena sulla candidatura. Intanto nel Movimento 5 Stelle la sindaca uscente Virginia Raggi ottiene anche il sostegno di Beppe Grillo che l’ha definita “la nostra guerriera”. Nel campo del centro destra da parte di Lega e Forza Italia era stato fatto il nome di Bertolaso, ma lui ha dichiarato che non si candiderà, anche per le perplessità sul suo nome che sono state espresse dall’altra forza del centrodestra, Fratelli d’Italia.

Ultime notizie, Luna Rossa sconfitta nell’America’s Cup

La barca italiana si è dovuta arrendere a quella neozelandese che la scorsa notte ha vinto la settima regata tenendosi così stretto il trofeo che aveva conquistato nell’edizione precedente del 2017. Luna Rossa ha ottenuto per la prima volta nella storia 3 successi nella finale e questa lotta ha riscosso molto consenso da parte dei velisti italiani, con molte persone che hanno guardato in diretta in televisione a tarda notte le gare nella baia di Auckland

© RIPRODUZIONE RISERVATA