Ultime notizie/ Oggi ultim’ora, tamponi Covid: piano Crisanti entro picco influenza

- Matteo Fantozzi

Ultime notizie di oggi, lunedì 31 agosto 2020: entro picco influenza sarà pronto piano nazionale tamponi. Ecco la “bozza” Crisanti

Andrea Crisanti
Andrea Crisanti (da Facebook)

Secondo fonti di Governo rilanciate dall’Ansa, nelle prossime settimane sarà messo a punto un piano nazionale sui tamponi richiesto dall’esecutivo al virologo Andrea Crisanti: come già anticipato dallo stesso esperto consulente della Regione Veneto, la “bozza Crisanti” sarà sul tavolo del Cts nei prossimi giorni e punta ad essere messo a punto nelle prossime settimane per poter entrare a regime nel delicatissimo periodo dell’influenza stagionale. In programma anche la possibilità di adottare nove test, come quelli ad esempio in grado di distinguere se i sintomi di un paziente siano riferibili al Covid o alla normale influenza: «Confermo che l’obiettivo è aumentare in modo esponenziale i test, fino a quadruplicando il numero attuale di tamponi per affrontare con più sicurezza la riapertura delle scuole e la ripresa di tutte le attività lavorative», ha spiegato oggi all’Ansa lo stesso Crisanti, con 400mila tamponi al giorno che dovranno essere approvati dal Cts e dal Ministero della Salute nei prossimi giorni. «Il piano è nato da una discussione informale con alcuni esponenti del Governo: mi hanno chiesto cosa si poteva fare per contrastare maggiormente la diffusione del virus. Ho risposto che, se questo era il problema, potevo dare il mio contributo. Ma ripeto, con un piano informale, che ho dato al ministero perché venga discusso, approfondito. Non è detto non sia perfettibile», conclude il virologo. (agg. di Niccolò Magnani)

Ultime notizie, primo volo diretto Israele-Emirati Arabi

È atterrato dopo le 14 (ora italiana) il primo storico volo diretto tra Israele ed Emirati Arabi Uniti, frutto dell’accordo commerciale ottenuto grazie alla mediazione dell’amministrazione Trump: il volo è durato 3 ore e 20 minuti e da Tel Aviv è passato nello spazio aereo saudita, passando sopra i cieli di Riyad. A bordo dello storico volo i funzionari israeliani e una delegazione Usa composta dal consigliere senior e genero del presidente Donald Trump, Jared Kushner, dal consigliere per la sicurezza nazionale Robert O’Brien, dall’inviato per il Medioriente Avi Berkowitz e dall’inviato per l’Iran, Brian Hook. Con questo primo aereo “della pace” è possibile ora che l’Arabia dia via libera ai voli che a livello commerciale potrebbero essere molto redditizi; senza invece l’apertura dello spazio aereo emiratino, i voli per aggirarlo ci dovrebbero mettere quasi 7 ore. «I Paesi arabi e musulmani di tutto il mondo dovrebbero guardare questo aereo mentre fa la sua tratta da Israele agli Emirati come a un segnale di cosa è possibile raggiungere attraverso la pace» ha detto Kushner prima dell’imbarco in Israele.

Ultime notizie Istat: crollo Pil Italia, -12,8% rispetto a primo trimestre 2020

Mai così male dal 1995: i dati del Pil Italia nel secondo trimestre 2020 vedono un crollo ulteriore del 12,8% rispetto ai primi tre mesi del nuovo anno, mentre è del 17,7% il calo rispetto al secondo trimestre del 2019. I dati Istat spiegano si tratti appunto del peggior dato dal 1995 fino ad oggi, anche peggiore della stima preliminare della variazione Pil data lo scorso luglio a -12,4%. «Portata eccezionale della diminuzione del Pil nel secondo trimestre per gli effetti economici dell’emergenza sanitaria e delle misure di contenimento adottate», segnala ancora l’Istat documentando anche i motivi di questa crisi al momento irrefrenabile «è stata soprattutto la domanda interna, con un apporto particolarmente negativo dei consumi privati e contributi negativi rilevanti di investimenti e variazione delle scorte. Anche la domanda estera ha fornito un apporto negativo, per la riduzione delle esportazioni più decisa di quella delle importazioni.La contrazione dell’attività produttiva si è accompagnata a una marcata riduzione dell’input di lavoro in termini di Ula e ore lavorate, mentre le posizioni lavorative hanno subito un calo meno marcato».

Ultime notizie, lieve calo della curva di contagio Covid-19

La curva dei contagi da Coronavirus registra una diminuzione: nelle ultime 24 ore i nuovi positivi sono stati 1.365 a fronte dei 1.444 di ieri. La Campania si conferma la regione con il maggiore aumento di contagi, in gran parte dovuti ai turisti di rientro dalle vacanze. In Europa aumenta la preoccupazione: dopo la Francia anche la Gran Bretagna parla dell’ipotesi di attivare nuovi lockdown in caso di picchi di contagio. A Londra ci sono state proteste contro le misure di contenimento adottate dal governo, mentre a Berlino la polizia ha sciolto il corteo contro le restrizioni anti Covid a causa del mancato rispetto delle distanze; ci sono stati 300 arresti.

Ultime notizie, ondata maltempo al nord

Non si ferma l’ondata di maltempo che ha colpito il Nord Italia. Particolarmente grave la situazione in Veneto, Toscana, Liguria e Lombardia: in Provincia di Varese un uomo risulta disperso dopo essere stato travolto dalla piena di un torrente. Vicino a La Spezia un cinquantenne ha perso la vita annegando mentre due bimbe di 3 e 14 anni sono morte in un campeggio di Massa Carrara colpite da un albero caduto sulla tenda in cui dormivano. Ferita lievemente la sorella diciannovenne. Il padre aveva deciso di posticipare la partenza a causa dell’allerta arancione. A Messina e Palermo intanto ci sono stati due grandi incendi, in cui sono andati distrutti oltre mille ettari di bosco.

Ultime notizie: ondata di violenza in Usa

Continuano le violenze in Usa. Ieri a Portland, Oregon, c’è stata una nuova vittima, uccisa durante lo scontro tra sostenitori di Donald Trump ed esponenti del Black Lives Matters. In Usa sembra non esserci pace dopo il ferimento di Jacob Blake e la lotta al razzismo infiamma la campagna elettorale.

Ultime notizie, le ultime sull’istruzione

Il Ministro Lucia Azzolina conferma che dai primi di Settembre verranno avviate le attività di recupero degli apprendimenti. I recuperi si svolgeranno in presenza o a distanza, con scelta demandata ai singoli istituti. Intanto i genitori si attrezzano per risparmiare sulle spese: è boom di vendita di libri usati. Le Università registrano il fenomeno della fuga degli studenti da Nord a Sud: 1 su 5 tra i fuori sede ha deciso di tornare in famiglia, non rinnovando i contratti di affitto a causa del futuro incerto. I prezzi delle stanze crollano, mentre gli atenei del sud offrono sconti sulle tasse universitarie per attrarre nuove iscrizioni.

Ultime notizie, domenica di F1

Al Gran Premio del Belgio trionfa Lewis Hamilton, he conquista la sua ottantanovesima vittoria in carriera. Secondo posto per Bottas e terzo piazzamento per Verstappen. Mercedes e Red Bull trionfano mentre è delusione per la Ferrari, che chiude al tredicesimo e quattordicesimo posto ad una settimana dalla gara di Monza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA