Vanessa Incontrada replica al “bodyshaming”/ Selvaggia Lucarelli: “Questa storia ha rotto il cazz*”

- Serena Granato

Vanessa Incontrada ancora nella bufera mediatica per il corpo dalle curve giunoniche e la replica al “bodyshaming”: l’affondo di Selvaggia Lucarelli è social

vanessa incontrada 640x300
Screenshot da video- Vanessa Incontrada

Vanessa Incontrada ancora nella bufera, per il corpo: una nuova cover la difende dal “bodyshaming”

Da settimane non accenna a placarsi l’acceso dibattito mediatico sorto sulla fisicità di Vanessa Incontrada, in seguito ad una copertina di Nuovo -che a detta di una parte del web non rende giustizia alla popolare conduttrice tv facendola apparire visibilmente fuori-forma- e a questa cover ne segue un’altra di Vanity Fair, altrettanto discussa. La cover di Nuovo tv ha scatenato una guerra web tra gli internauti critici delle rotondità della Incontrada -che giudicano la vip come un soggetto sovrappeso – e i supporters che invece sostengono in pieno il lifestyle della popolare conduttrice tv dalle origini spagnole, che non ha mai nascosto la grande passione per il buon cibo e i peccati di gola. Tra la prima e la nuova cover, si è intanto registrata l’ospitata tv della Incontrada all’evento partenopeo di Gigi D’Alessio trasmesso alla serata di opening su RaiUno, occasione in cui in diretta al Gigi uno come te: 30 anni insieme il cantante ha offerto all’ospite dalla fulva chioma una succulente mozzarella campana, a dispetto del “bodyshaming” ai danni di lei e di chi ama mangiare. Un momento tv che così come la cover di Nuovo tv ha diviso l’opinione dell’occhio pubblico generale, tra chi lo taccia di ipocrisia e chi invece lo appoggia in segno di sostegno all’accettazione di sé. E ora Vanessa Incontrada replica alla polemica esplosa sulle sue curve giunoniche con una nuova cover, in cui appare mentre sfoggia un abito rosso fuoco e dove compare la caption che la difende dai detrattori, al grido di “Sei bellissima”, a lei dedicata dalla rivista diretta da Riccardo Signoretti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Riccardo Signoretti (@riccardo_signoretti)

Selvaggia Lucarelli affonda Vanessa Incontrada

Una cover che Selvaggia Lucarelli, nota giornalista e opinionista tv nonché giudice di Ballando con le stelle, intanto stigmatizza in un nuovo post condiviso su Instagram, con una replica infuocata all’esempio mediatico ad oggi lanciato da Vanessa Incontrada: “E sei grassa, no sei magra, “guardatemi nuda, io vado bene così”, no non va bene così, quella copertina è bodyshaming, no è solo una sua foto in costume, e allora io vado in tv e mi mangio una mozzarella così faccio vedere che me ne frego, dai diciamole che è bellissima, ok per la copertina in cui mi dite bellissima, non parliamo più del corpo della Incontrada però mi raccomando parliamo del corpo di Vanessa Incontrada fingendo di parlare d’altro. Posso dire? Questa storia ha rotto il cazz*.”.

E com’era prevedibile che accadesse anche il post di commento social della Lucarelli ora divide le masse, tra i commenti più disparati degli internauti, come le critiche rivolte a Vanessa che la tacciano di sfruttare l’onda del sedicente “bodyshaming” contro di lei: “Io l’adoravo, però mo basta… avrà mille altre cose da dire sta donna o no?”; “Ma la pesantezza infinita”. E poi emerge ancora una contestazione aggregante: “Tutti noi siamo stati o siamo tuttora vittime di bodyshaming, il “ti vedo ingrassata”, “ma come sei dimagrita” (anche se in misura non offensiva come il “sei ingrassata”), ed io personalmente tutte le volte vorrei solo passare inosservata, della serie ditemi che sono simpatica antipatica, d’interessante/noiosa ma tutto farei fuorché alimentare altre chiacchiere sul mio fisico!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Selvaggia Lucarelli (@selvaggialucarelli)







© RIPRODUZIONE RISERVATA