VASCO ROSSI CONCERTO SAN SIRO 2019, Milano/ Scaletta, i complimenti di Gravina (FIGC)

- Carmine Massimo Balsamo

Vasco Rossi in concerto a San Siro di Milano, giovedi 6 giugno. Orari, scaletta, biglietti, oggetti vietati e info utili per la nuova data del Vasco Non Stop Live 2019.

vasco rossi concerto milano san siro
Vasco Rossi, concerto Milano San Siro

I concerti di Vasco Rossi a San Siro come al solito stanno facendo epoca, ed arrivano complimenti per le performance anche inaspettati. Come quelli del presidente della FIGC, Federazione Italiana Giuoco Calcio, Gabriele Gravina. Che ha affermato di vivere con grande passione la musica, e di avere diverse canzoni da inserire nella colonna sonora della sua vita. E tra questi brani ci sono anche quelli di Vasco Rossi, che sta vivendo una straordinaria settimana di sold out allo Stadio San Siro. Tra l’altro Gabriele Gravina e Vasco Rossi hanno anche qualcosa d’altro in comune: il presidente federale è infatti originario di Castellana Marina, il luogo in cui Vasco si prepara per i suoi concerti negli stadi: e ora sa di avere un fan in più anche nel mondo del calcio. (agg. di Fabio Belli)

CON ERMAL META E BEPPE SALA

Vasco Rossi, altra data Vasco Non Stop Tour 2019: in questi minuti allo stadio San Siro di Milano il terzo concerto del Blasco. Altro giro altro sold out, con diversi ospiti di spicco presenti all’impianto meneghino: uno su tutti Ermal Meta, con l’interprete di Vietato Morire che ha condiviso qualche momento del concerto su Instagram. Presente a San Siro anche il sindaco di Milano Beppe Sala, che ha pubblicato una foto sui suoi profili social: «Zio Vasco e zio Beppe». E sono numerosi i post pubblicati su Twitter dagli spettatori presenti all’ennesimo show del Blasco, ecco una carrellata: «Come sempre un grande spettacolo, emozioni a non finire», «Vasco è una leggenda vivente, grazie per tutti i momenti che ci regali», «Non sono una fan di Vasco, tutt’altro, ma ci sono alcune canzoni che quando partono le devo cantare dall’inizio alla fine e mi fanno emozionare, è italian culture proprio». (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

 

 

View this post on Instagram

 

Zio Vasco e zio Beppe. @vascorossi

A post shared by Beppe Sala (@beppesala) on

C’E’ CAGLIARI DOPO MILANO!

Vasco Rossi sarà protagonista a breve del concerto a San Siro a Milano, ma il suo tour non si chiuderà di certo qui. Il rocker di Zocca avrà la possibilità infatti di confrontarsi con altre piazze particolarmente gradite come quella di Cagliari in Sardegna dove sarà protagonista tra il 18 e il 19 giugno. Di recente è stato lo stesso Vasco a raccontare il suo legame stretto con la Sardegna. Nel lontano 1982 fu proprio in terra sarda che compose uno dei suoi brani più fortunati e cioè quel Vita spericolata all’inizio non capito, arrivò penultimo a Sanremo 1983, ma che poi ha conquistato il mondo diventando brano cult. A Tiscali raccontò che i primi versi della canzone gli vennero mentre era di fronte a un campo sportivo, mentre stava piovendo. Una storia interessante che i fan hanno apprezzato e che probabilmente tornerà a raccontare tra una decina di giorni quando sarà presente a Cagliari. (agg. di Matteo Fantozzi)

TUTTO PRONTO PER LA FESTA

A San Siro, è tutto pronto per il terzo concerto di Vasco Rossi. Ad annunciarlo è il rocker di Zocca attraverso un post pubblicato su Instagram. “Tutti pronti per la TERZA Esplosione di GIOIAAA !! 3di6 Sansiro !!6/6/2019”, è la frase che accompagna una serie di foto scattate durante i primi concerti che hanno portato a San Siro il popolo del Komandante. I cancelli dello stadio sono stati già aperti e, in attesa di cantare i più grandi successi di Vasco, i fans si stanno divertendo cantando e ballando insieme. Come ogni concerto di Vasco, anche quello di questa sera sarà una vera e propria festa in cui le paroe d’ordine saranno divertimento ed emozioni. Non c’è un fans, infatti, che non si emozioni nel vedere il rocker ancora sul paco e nell’ascoltare le canzoni che, da anni, fanno parte della storia della musica italiana. Cliccate qui per vedere il post (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

VASCO ROSSI, CONCERTO MILANO SAN SIRO 6 GIUGNO 2019: ATTESA PER BURT

Il concerto di Vasco Rossi allo stadio San Siro di Milano ci permetterà ancora una volta di conoscere un nuovo ed emergente artista, Jameson Burt. Il giovanissimo aprirà tutti i concerti di questo tour che sta raccogliendo, come sempre, grandi consensi. Lo stesso Burt ha spiegato a Vanity Fair come è partita la collaborazione: “Vasco ha una casa a Los Angeles e viene spesso in America a lavorare o a riposare. Una sera stavo suonando in un club, lui è capitato lì ed è rimasto colpito. Penso che a piacergli sia stata la mia passione, la mia autenticità oltre ovviamente spero la voce“. Poi cosa è successo? Spiega: “Un paio di mesi fa mi ha mandato un messaggio e come regalo mi ha proposto di aprire il suo prossimo tour, io non ci potevo credere”. Il pubblico ha iniziato già a conoscerlo e in molti sui social network già sottolineano che non vedono l’ora di assistere a un suo concerto da solista. (agg. di Matteo Fantozzi)

INFO, ORARIO E SCALETTA

Vasco Rossi, concerto Milano San Siro: tutto pronto per altri due appuntamenti del Vasco Non Stop Tour 2019, che prevede altre due date nell’impianto che ospita le gare casalinghe di Inter e Milan (11-12 giugno) e due date a Cagliari (18-19 giugno). Il Blasco ha infiammato i suoi sostenitori ed è pronto a regalare altre grandi emozioni già a partire da questa sera dopo gli spettacoli dell’1 e del 2 giugno: l’apertura dei cancelli è prevista per le ore 16.00, con l’organizzazione che consiglia agli spettatori di recarsi allo stadio sin dall’apertura. Il rocker di Zocca, accompagnato dalla sua storica band (Vince Pastano, Beatrice Antolini, Alberto Rocchetti, Matt Laug, Frank Nemola, Stef Burns, Claudio Golinelli). Un evento sold out da mesi per il quale sono previsti divieti rigidi: tutti coloro che saranno presenti a San Siro non potranno portare con sé oggetti pericolosi, dalle bombolette spray alle trombette da stadio, passando per armi, materiale esplosivo e oggetti da taglio vari. Vietate anche borse, zaini più grandi di quindici litri e bevande alcoliche.

TORNA LO SHOW DI VASCO ROSSI A MILANO CON IL CONCERTO SAN SIRO

Le date dell’1 e del 2 giugno sono stati un’esplosione di emozioni per i 120 mila fan presenti allo stadio San Siro di Milano, nel corso delle quali è stato registrato il video de La verità. La clip è stata girata dal regista Pepsy Romanoff con la direzione artistica di Vince Pastano ed ha subito raggiunto migliaia di visualizzazioni su Youtube. Un evento straordinario per il quale è stato predisposto un palco super: 100 metri di larghezza, 33 metri di altezza, 9 blocchi di schermi (1 centrale, più 4 laterali, più 4 sopra più piccoli) per 700 metri quadri di visione che amplificano il concerto. E lo stadio San Siro ha superato l’esame a pieni voti: l’impianto ha infatti retto l’onda d’urto, non tremando sotto la pressione dei 60 mila fan che hanno affollato lo stadio nelle prime due serate. Un dato da non sottovalutare: il precedente più significativo in fatto di vibrazioni fu proprio durante un live del cantante emiliano, un concerto del 2003.

LA SCALETTA CONCERTO SAN SIRO 2019, MILANO

Intro + Qui si fa la storia
Mi si escludeva
Buoni o cattivI
E Adesso che tocca a me
La verità
Quante volte
Cosa succede in città
Cosa vuoi da me
Vivere o niente
Fegato spappolato fegato spappolato
Asilo republic
La fine del millennio
Interludio
La noia
Portatemi Dio
Gli spari sopra
C’è chi dice no
Se è vero o no
Io No
Domenica lunatica
Ti taglio la gola
Rewind
Come vorrei
La nostra relazione
Tango della gelosia
Vivere
Senza parole
Siamo soli
Un senso
Sally
Siamo solo noi
Vita spericolata e Canzone
Albachiara

© RIPRODUZIONE RISERVATA