Veera Kinnunen di Ballando con le stelle mamma/ È nato Valter Rosario Arvo Mingoia

- Anna Montesano

Veera Kinnunen di Ballando con le stelle è diventata mamma per la prima volta. È nato Valter Rosario Arvo Mingoia

veera kinnunen 640x300
Veera Kinnunen

Veera Kinnunen, nota maestra di Ballando con le Stelle, è diventata mamma per la prima volta. Ad annunciarlo è stata lei con un post pubblicato su Instagram in cui comunica solo il nome e l’orario di nascita del bambino, il tutto accompagnato da una dolce foto della manina del bebè intrecciata alla sua. Il lieto annuncia arriva però due giorni dopo l’effettiva nascita del bambino, venuto al mondo domenica 19 dicembre 2021. Il figlio è nato alle 21.52 e il nome scelto per lui è Valter Rosario Arvo Mingoia.

Solo cinque giorni fa, la Kinnunen raccontava le sue emozioni pre-parto con queste parole: “Non riesco bene a descrivere le sensazioni di questi giorni. Sono in una piccola bolla con i miei due uomini. Non penso e non parlo d’altro (anche perché faccio poco perciò ho poco da raccontare). Sto bene così. Non c’è un altro posto al mondo dove preferirei stare. Nel limbo aspettando te!” Oggi quell’amore è finalmente tra le sue braccia.

Veera Kinnunen è diventata mamma: nato il figlio avuto con Salvatore Mingoia

Valter Rosario Arvo Mingoia è il figlio che Veera Kinnunen ha avuto dal nuovo compagno, Salvatore Mingoia, judoka classe 1993. Prima di lui la ballerina 36enne ha avuto una lunga storia d’amore con Stefano Oradei, al tempo collega di Ballando con le stelle. La storia è poi finita per il presunto tradimento di lei con il calciatore Pablo Daniel Osvaldo, che è stato suo allievo a Ballando qualche edizione fa. Oggi però Veera è felicissima al fianco di Salvatore. Poco tempo fa annunciavano l’arrivo del loro primo figlio: “Aspettandoti! È stato difficile tenere il segreto. Specialmente per la nonna. Queste foto sono state fatte settimane fa quindi sei cresciuto già tanto. Finalmente possiamo condividere con voi questa nostra gioia!”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Veera Kinnunen (@veerakinnunen)







© RIPRODUZIONE RISERVATA