Veronica Maya, via dal palinsesto Rai/ “L’ho saputo dalla stampa… peccato!”

- Valentina Gambino

Veronica Maya in vacanza con il marito racconta la delusione per essere stata cancellata dai palinsesti Rai della prossima stagione.

veronica_maya
Veronica Maya

Veronica Maya si sta godendo l’estate al fianco della sua famiglia. Per questo motivo, dopo essersi infilata il costume, corre in spiaggia con il marito Marco Moraci. Loro formano una delle coppie più unite del mondo dello spettacolo italiano e, non a caso, son andati a nozze per ben tre volte: simbolicamente ai Caraibi, civilmente a Napoli e in chiesa nei pressi di Sorrento. “Ci piace festeggiare e ci scherziamo anche su: ma se non abbiamo potuto celebrare il nostro amore con una sola cerimonia è stato per questioni burocratiche”. Questo anno la conduttrice, si sta godendo una lunga vacanza e questa cosa, non accadeva da molto tempo: “Mi sono fatta un regalo speciale”, confida al settimanale Nuovo. Sebbene con la coppia ci siano anche i figli, sanno sempre come rendere le cose romantiche. “Nonostante i tanti anni insieme, viviamo il nostro amore ancora come due fidanzatini! Ma partire senza i bambini non ci piace: viaggiare è sempre una grande esperienza, anche per loro”.

Veronica Maya, via dal palinsesto Rai: “Saputo dalla stampa… peccato!”

Il compleanno di Veronica Maya cade proprio in questi giorni. Ha ricevuto regali particolari? “Regali non ne voglio: a me basta una letterina di auguri da parte dei miei tre figli. Anche perché quest’anno il regalo me Io faccio da sola: il 18 luglio. cioè quattro giorni dopo il mio compleanno. esce Passpartù – Operazione doppiozero, che è il mio primo lavoro al cinema”. La conduttrice parla della pellicola diretta da Lucio Bastona e nel cast ci sono anche Giacomo Rizzo e Maurizio Mattioli. Lei interpreta il ruolo di una giornalista innamorata di un ragazzo più giovane, non particolarmente intenzionato ad avere una storia seria. Non è un ruolo da protagonista, ma “mi ha dato soddisfazione”. In ultimo, confida il suo attuale sentimento riguardo alla Rai che non ha rinnovato il programma “Quelle brave ragazze”: “In sole due estati era diventato un programma riconoscibile e molto apprezzato. Quindi è stato un vero peccato non avere un’altra chance, al di là della mia partecipazione. L’amarezza però riguarda più il fatto di averlo appreso dalla stampa: noi sapevamo di essere in palinsesto, mentre poi all’improvviso siamo scomparse. Il lato positivo e che posso finalmente trascorrere una bella estate in famiglia, cosa che mi mancava”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA