VERONICA PLEBANI MEDAGLIA DI BRONZO/ Triathlon femminile: doppietta Usa!

- Michela Colombo

Triathlon femminile, Veronica Yoko Plebani medaglia di bronzo per l’Italia dietro a due statunitensi alle Paralimpiadi di Tokyo 2020.

Veronica Yoko Plebani
Veronica Yoko Plebani (instagram)

TRIATHLON FEMMINILE, VERONICA PLEBANI MEDAGLIA DI BRONZO

Veronica Plebani ha vinto la medaglia di bronzo alle Paralimpiadi Tokyo 2020 nel paratriathlon categoria PTS2 femminile, una bellissima gara per l’azzurra che ha conquistato un podio che non era affatto scontato in una gara dal livello molto alto. Veronica Yoko Plebani ha chiuso la propria prestazione con il tempo di 1h15”55 per prendersi il terzo posto e la conseguente medaglia di bronzo alle spalle di una coppia di statunitensi.

Doppietta americana dunque: vittoria e medaglia d’oro per Allysa Seely con il tempo di 1h14’03”, secondo posto ed argento per Hailey Denz in 1’14”58. L’azzurra era già terza dopo la frazione a nuoto di 750 metri, con una veloce transizione è uscita seconda dalla zona di cambio ma poi ha chiuso al quarto posto dopo i 20 km in bicicletta, però una transizione di nuovo rapida l’ha fatta risalire al terzo posto in vista dei 3,75 km di corsa, nei quali ha mantenuto in modo definitivo il terzo posto che ha così assegnato a Veronica Yoko Plebani la medaglia di bronzo alle Paralimpiadi Tokyo 2020. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

PRESENTAZIONE GARA

Solo nella notte italiana e per la precisione dalle ore 23.30 si accenderà la diretta del triathlon femminile alle Paralimpiadi di Tokyo 2020 dove star annunciata sarà sicuramente la nostra Veronica Yoko Plebani. L’attesa per la prova come per la nostra beniamina è grande: l’atleta azzurra classe 1996 non parte esattamente da prima favorita per l’oro nel paratriathlon, pur avendo conseguito risultati importanti in questa stagione di preparazione in coppa del mondo, ma certo potrebbe regalarci una grande emozione.

Nella trepidante attesa, ricordiamo che da programma la competizione comincerà alle ore 23.30 italiane (le 6.30 del mattino giapponese del 28 agosto)  all’Odaiba Marine park e che pure sarà gara per la categoria PTS2: alla stessa ora si accenderà anche la prova di paratriathlon per la categoria PTVI donne, dove per il tricolore avremo sicura protagonista Anna Barbaro (con Charlotte Bonin sua guida).

TRIATHLON FEMMINILE CON VERONICA PLEBANI IN DIRETTA TV E STREAMING VIDEO: COME SEGUIRE L’AZZURRA

Segnaliamo che in virtù di un accordo triennale tra la Rai e il CIP, sarà la tv di statuto ad avere l’esclusiva di questa edizione dei giochi paralimpici. Pure dato l’orario complicato, non siamo certi che la Rai offrirà una diretta tv integrale della gara del triathlon con la nostra Veronica Plebani: certamente saranno visibili le fasi salienti della gara e in replica verrà trasmessa anche durante il giorno. In ogni caso il riferimento per tutti gli appassionati sarà Raisport +, al numero 57 del telecomando del digitale terrestre. Le finestre da Tokyo per i giochi saranno poi visibili anche in diretta streaming video per tutti, tramite il noto servizio Raiplay.   CLICCA QUI PER LO STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DIRETTA TRIATHLON CON VERONICA PLEBANI: IL PROGRAMMA E LE RIVALI DELL’AZZURRA

Siamo dunque impazienti di dare il via alla diretta del triathlon femminile categoria PTS2 per le Paralimpiadi di Tokyo 2020 con la nostra Veronica Plebani, anche se oggi dovremo fare le ore piccole per seguire la nostra beniamina: prima però vediamo che ci riserva il programma. Vale infatti la pena ricordare che da regolamento le alette dovranno affrontare di fila tre prove e dunque nuoto (750 metri, un giro), bicicletta (20 km, ovvero 4 giri) e infin corsa, per 5 km (o 4 giri del percorso).

Guardando alle protagoniste, oltre alla nostra Plebani (che pure dopo le soddisfazioni nella paracanoa e nel para snowboard, dal 2017 è impegnata in questa disciplina), dobbiamo poi ben tenere d’occhio il fortissimo squadrone americano, con la medaglia d’oro a Rio 2016 Allyssa Seely, e le colleghe Danz e Stockewell (quest’ultima bronzo alle ultime paralimpiadi) gran favorite per il podio. Rivali temibili sulla carta saranno anche Fran Brown, medaglia d’oro ai mondiali di Losanna nel 2019 e la spagnola Rakel Mateo Uriarte, seconda agli Europei del 2018 a Tartu. Le protagoniste dunque non mancano: ci attenderà un banco di prova davvero imperdibile per le Paralimpiadi di Tokyo 2020.



© RIPRODUZIONE RISERVATA