Veronica Satti vs Clizia Incorvaia/ “Mi auguro tu dica no al GF Vip, tua figlia..”

- Stella Dibenedetto

Veronica Satta contro la partecipazione di Clizia Incorvaia al Grande Fratello Vip 2020: “mi auguro che dica no la figlia che…”.

veronica satti e clizia incorvaia min
Veronica Satti e Clizia Incorvaia - Foto Instagram

Veronica Satti boccia la probabile partecipazione di Clizia Incorvaia alla nuova edizione del Grande Fratello Vip che andrà in onda i primi mesi del 2020. La figlia di Bobby Solo che ha vissuto sulla propria pelle l’eposizione mediatica prima della riconciliazione con il padre, attraverso una serie di storie pubblicate su Instagram, esorta l’ex moglie di Francesco Sarcina a rifiutare l’offerta di partecipare al reality show per il bene della figlia. “Ho letto che Clizia parteciperà probabilmente al Grande Fratello Vip. Lei è andata a Live a dichiarare che il padre della figlia andasse a chiedere materiale p*rnografico a delle ragazze lasciando scioccata anche Barbara (D’Urso ndr)” – spiega Veronica che precisa di non voler attaccare nessuno, ma di voler solo il bene della figlia della Incorvaia – “Mi auguro, cara Clizia, che se ti hanno chiamata al GF Vip tu dica di no per non abbandonare tua figlia che è dentro un vortice mediatico. E’ sì piccola, ma non così piccola da non capire. I figli d’arte di genitori separati soffrono in una maniera un po’ diversa perché gli possono fare domande a cui non sono in grado di rispondere”.

VERONICA SATTI CONTRO CLIZIA INCORVAIA: “I BAMBINI VANNO PRESERVATI”

Veronica Satti spera fermamente che Clizia Incorvaia rifiuti di partecipare al Grande Fratello Vip restando a casa, accanto a sua figlia, in un momento particolarmente difficile per lei. La figlia di Bobby Solo, infatti, spiega che tutti i figli di genitori separati soffronto aggiungendo, però, che i figli di genitori separati e famosi soffrono in maniera diversa essendo esposti mediaticamente anche se hanno genitori coscienziosi che non rilasciano dichiarazioni sulla propria vita privata. Veronica, inoltre, ricorda che anche la separazione dei genitori fu, per lei, motivo di sofferenza. Poi, però, esorta tutti a non condannare prima del tempo Clizia Incorvaia. “Non demonizziamo la televisione e Clizia dato che è una notizia che non sappiamo se è vera o no. Mi auguro che da madre lei dica ‘no, voglio stare con mia figlia’. Parlo da figlia d’arte, da donne, da essere umano con la coscienza: penso che questa bambina sia già stata fin troppo esposta dalle dichiarazioni che Clizia ha fatto”, aggiunge ancora. Infine conclude così: “Se al GF Vip uscirà fuori questo discorso del padre, chi si sarà vicino alla bambina quando magari un compagnetto gli dirà una cattiveria? I bambini vanno preservati da questo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA