Video/ Atalanta Spezia (5-2): highlights e gol. Bergamaschi travolgenti!

- Alessandro Rinoldi

Video Atalanta Spezia (risultato finale 5-2): highlights e gol della partita, valida nella 13^ giornata del campionato della Serie A. Goleada della Dea!.

Atalanta Ilicic Zapata Fantacalcio
Josip Ilicic e Duvan Zapata (Foto LaPresse)

VIDEO ATALANTA-SPEZIA (5-2): LA SINTESI

Al Gewiss Stadium l‘Atalanta supera lo Spezia in rimonta per 5 a 2. Nel primo tempo sono i padroni di casa allenati da mister Gasperini a prendere in mano il controllo delle operazioni e ad avanzare pericolosamente in zona offensiva al 4′, quando la conclusione di Ilicic termina oltre la linea di fondo campo. I minuti scorrono sul cronometro ed i liguri riescono a passare un po’ inaspettatamente in vantaggio all’11’ grazie alla rete messa a segno da Nzola, raccogliendo la sfera respinta dalla traversa sul tiro di Verde deviato da Musso. I lombardi non si lasciano abbattere e rispondono trovando il gol del pareggio al 18′ per merito di Pasalic, su assist di Zappacosta ed approfittando di un velo di Zapata.

Le squadre si rispondono l’un l’altra senza timori riverenziali ma sembrano essere i bergamaschi ad insistere con maggior efficacia in cerca del sorpasso. Nel finale del primo tempo i nerazzurri completano la rimonta con il calcio di rigore concesso per fallo di mano fischiato a Sala e trasformato al secondo tentativo da Zapata al 38′, dopo una prima parata di Provedel. Il tris arriva subito al 41′ quando Pasalic realizza una doppietta con l’aiuto del solito Zapata.

IL SECONDO TEMPO

Nella ripresa il copione si ripete rispetto a quanto ammirato nel finale della frazione di gioco precedente ed infatti l’Atalanta coglie un palo al 48′ con Pasalic. Il tempo passa e l’ex milanista Pasalic pare essere davvero scatenato ma Hristov riesce ad ostacolarlo sul più bello al 58′. L’estremo difensore degli Aquilotti Provedel respinge la botta provata da Zappacosta al 62′ così come sul fronte opposto il suo collega Musso nega la doppietta a Nzola al 66′. Gli orobici vogliono il poker e lo cercano con Djimsiti al 69′ e Zapata al 78′. Nell’ultima parte dell’incontro il subentrato Muriel si sblocca all’83’ con l’aiuto di Pasalic e serve poi il passaggio vincente a Malinovskyi per la cinquina all’89’.

Nel recupero Nzola completa inutilmente la doppietta personale al 90’+1′. Sotto l’aspetto disciplinare, l’arbitro Rosario Abisso, proveniente dalla sezione di Palermo, ha estratto il cartellino giallo per cinque volte ammonendo rispettivamente Koopmeiners e Pasalic da un lato, Gyasi, Sala e Hristov dall’altro. I tre punti conquistati all’interno delle mura amiche in questo tredicesimo turno di campionato permettono all’Atalanta di salire a quota 25 nella classifica della Serie A mentre lo Spezia non si muove, rimanendo fermo con i suoi 11 punti.

IL TABELLINO

Atalanta-Spezia 5 a 2 (p.t. 3-1)

Reti: 11′, 90’+1′ Nzola(S); 18′, 41′ Pasalic(A); 38′ RIG. Zapata(A); 83′ Muriel(A); 89′ Malinovskyi(A). Assist: 18′ Zappacosta(A); 41′ Zapata(A); 83′ Pasalic(A); 89′ Muriel(A); 90’+1′ Bastoni(S).

ATALANTA – Musso, Toloi, Palomino, Djimsiti, Zappacosta(88′ Scalvini), de Roon, Koopmeiners(61′ Pessina), Mæhle, Pašalić(87′ Piccoli), Iličić(60′ Malinovskyi), Zapata(79′ Muriel). A disposizione: Rossi, Sportiello, Freuler, Pezzella, Demiral, Miranchuk. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

SPEZIA – Provedel, Amian, Erlic, Hristov, Bastoni, Kovalenko(63′ Reca), Sala(64′ Colley), Maggiore, Verde(52′ Manaj), Nzola, Gyasi(81′ Podgoreanu). A disposizione: Zoet, Zovko, Kiwior, Ferrer, Antiste, Salcedo, Nguiamba, Strelec. Allenatore: Thiago Motta.
Arbitro: Rosario Abisso (sezione di Palermo).
Ammoniti: 5′ Gyasi(S); 10′ Koopmeiners(A); 36′ Sala(S); 49′ Hristov(S); 71′ Pasalic(A).

CLICCA QUI PER IL VIDEO ATALANTA SPEZIA, DA SKY

© RIPRODUZIONE RISERVATA