Video/ Bulgaria Inghilterra (0-6): highlights e gol. Southgate in vetta al girone A

- Stefano Belli

Video Bulgaria Inghilterra (risultato finale 0-6): highlights e gol della partita, valida nell’ottava giornata per le Qualificazioni agli Europei 2020.

Kane_Inghilterra_rossa_gol_lapresse_2018
Video Inghilterra Montenegro: Harry Kane (Foto LaPresse)

Il video con i gol e gli highlights di Bulgaria-Inghilterra 0-6 contiene le immagini salienti della sfida valevole per l’ottava giornata delle European Qualifiers. Approfittando del turno di riposo osservato dalla Repubblica Ceca, la nazionale dei Tre Leoni si riprende il primo posto nel gruppo A, anche se per festeggiare l’ingresso alla fase finale di Euro 2020 gli uomini di Southgate dovranno aspettare almeno fino a novembre, visto che il Kosovo battendo il Montenegro si è portato a 11 punti e resta in piena corsa per la qualificazione. Dominio assoluto degli inglesi dal primo al novantesimo che impiegano appena sei minuti a rompere gli indugi con Rashford che diventa il primo a trafiggere Iliev, sarà una serata travagliata per il portiere del Ludogorets che vede arrivare palloni da tutte le parti e avrà bisogno di una dose non indifferente di ibuprofene per calmare il mal di testa provocato dal reparto offensivo avversario. Serata che ricorderanno invece con particolare piacere sia Ross Barkley che Raheem Sterling, entrambi autori di una doppietta, un po’ meno Harry Kane che per gonfiare la rete ha avuto bisogno di ben 85 minuti, nei quali ha confezionato tre assist per i suoi compagni, scheggiato un palo e trovato più volte l’opposizione di Iliev che nonostante i sei gol incassati si può considerare di gran lunga il migliore dei suoi. E questo rende l’idea della pochezza unica che ha caratterizzato la prestazione degli uomini di Balakov, che sembravano essere scesi in campo per puro caso e non avevano la minima idea di cosa farci con il pallone. Non a caso la Bulgaria occupa l’ultimo posto nel raggruppamento con appena 3 punti nel carniere, sono davvero lontanissimi i tempi in cui la nazionale balcana, all’epoca trascinata da Stoichkov, raggiungeva le semifinali nel mondiale del 1994 e servirono due gol di un certo Roberto Baggio per sbarazzarsi della loro compagnia… Ma la spettacolo più brutto lo hanno offerto i tifosi di casa che preso di mira i giocatori di colore con dei cori razzisti che hanno provocato uno stop di 5 minuti (come prevede il regolamento UEFA per questi casi incresciosi). Purtroppo gli idioti abbondano a ogni latitudine.

IL TABELLINO

BULGARIA-INGHILTERRA 0-6 (0-4)

BULGARIA (4-1-4-1): Iliev; Pashov, Terziev, Hadzhiev, Zanev; Despodov; Popov, Sarmov (46′ Kraev), Kostadinov, Wanderson (76′ Malinov); Isa Mustafa (68′ Ivanov). All. Krasimir Balakov.

INGHILTERRA (4-3-3): Pickford; Trippier, Mings, Maguire, Chilwell; Henderson, Barkley (72′ Mount), Winks; Rashford (76′ Wilson), Kane, Sterling (73′ Sancho). All. Gareth Southgate.

ARBITRO: Ivan Bebek (CRO).

AMMONITO: Henderson (I).

RECUPERO: 6′ pt e 2′ st.

MARCATORI: 7′ Rashford (I), 20′ e 32′ Barkley (I), 45’+3′ e 69′ Sterling (I), 85′ Kane (I).

CLICCA QUI PER IL VIDEO BULGARIA INGHILTERRA, HIGHLIGHTS

© RIPRODUZIONE RISERVATA