VIDEO/ CM Punk is All Elite: il grande ritorno a Chicago! I dettagli dell’accordo

- Alessandro Rinoldi

Video CM Punk is All Elite: l’ex superstar della WWE debutta in AEW per la gioia di tutti gli appassionati nella sua città Natale a Chicago. I dettagli dell’accordo.

vlcsnap 2021 08 21 16h13m41s238 opt 640x300.png
CM Punk debutta in AEW

VIDEO CM PUNK IS ALL ELITE: LA REAZIONE DELLA FOLLA A CHICAGO

Grande emozioni ieri sera in occasione di AEW Rampage come si può vedere nel video di debutto per CM Punk nella sua città Natale Chicago. La puntata del venerdì sera si è infatti aperta con l’ingresso dell’ex superstar WWE nel tripudio generale con fan letteralmente impazziti nel rivedere finalmente il loro beniamino dopo ben sette anni di attesa. “Ho tempo e non me ne vado da nessuna parte” con queste parole il wrestler ha scaldato tutti gli appassionati confermando non solo di essere tornato ma ha anche fatto capire apertamente che non si tratta soltanto di una comparsata improvvisata. Subito inevitabili i rimandi alla sua ultima esperienza con la compagnia di Stamford indicato come un posto che lo “aveva fatto star male, ammalare” e nel quale non avrebbe potuto continuare la sua carriera, tanto da decidere di accantonarla proprio a causa degli strascichi psicologici che ne derivano. Quel che è certo è che il primo match lo vedrà affrontare Darby Allin nel pay-per-view della AEW previsto per il prossimo 5 di settembre.

VIDEO CM PUNK IS ALL ELITE: I DETTAGLI DELL’ACCORDO

Alla United Center di Chicago, in Illinois, CM Punk ha fatto il suo esordio ufficiale in AEW come si può vedere nel video postato sui canali ufficiali della compagnia di Tony Khan. Proprio il patron dell’All Elite ha parlato poi in conferenza stampa al fianco di Punk spiegando: “Questa cosa andrà avanti per un po’. Siamo eccitati. Non parliamo di part-time, non è una cosa a breve termine. È a tempo pieno e siamo molto emozionati.” Lo stesso quarantaduenne ha dribblato le domande sui dettagli dell’accordo che lo legherà all’AEW dichiarando: “Non vuoi sapere cosa c’è dentro la salsiccia. Divertitevi, sappiate solo che io sono qui. Non è una cosa a breve termine e sono qui per aiutare chiunque voglia aiuto.” Oltre alla reazione del pubblico presente, tanti wrestler sotto contratto in altre compagnie hanno voluto sottolineare l’eccitazione per il ritorno di CM Punk senza tuttavia nominarlo direttamente come hanno fatto ad esempio su Twitter sia MVP che Omos, quest’ultimo impegnato a difendere le cinture di coppia di RAW con Aj Styles questa notte a Summerslam 2021.



© RIPRODUZIONE RISERVATA