Video/ Fortitudo Bologna Milano (75-86): highlights. Emiliani ancora KO!

- Alessandro Rinoldi

Video Fortitido Bologna Milano (risultato finale 75-86): highlights della partita di basket, valida nella quinta giornata della Serie A1 2021-22.

Milano Messina
Video Fortitido Bologna Milano (Foto LaPresse)

VIDEO FORTITUDO BOLOGNA-OLIMPIA MILANO (75-86): LA SINTESI

Al PalaDozza l’Olimpia Milano supera in trasferta la Fortitudo Bologna per 86 a 75. In apertura di primo tempo gli ospiti guidati da coach Messina prendono subito in mano il controllo delle operazioni e tentano immediatamente di prendere il largo ma i padroni di casa allenati da coach Martino non demordono e tengono il passo degli avversari. I minuti scorrono sul cronometro e gli emiliani provano immediatamente a rimontare ma la loro gioia dura poco dato che i lombardi, oltre ad agire meglio a rimbalzo, sfruttano bene il 2 a 4 nelle palle rubate così da poter allungare il distacco.

METÀ MATCH

Nel secondo tempo il copione sembra ripetersi rispetto a quanto ammirato nel corso della frazione di gioco precedente con le due compagini a disputare un quarto abbastanza equilibrato, vinto in ogni caso ancora una volta dai milanesi per 17 a 15. Decisivo in questo frangente del match pure il 3 a 1 nelle conclusioni dalla distanza per Milano. Nell’ultima parte dell’incontro le Scarpette Rosse continuano a dominare e, tenendo a bada gli avversari, vincono il parziale con un bel 30 a 25. I due punti guadagnati quest’oggi consentono all’Olimpia Milano di salire a quota 10 nella classifica della Lega A di basket mentre la Fortitudo Bologna non si muove, rimanendo ferma con i suoi 2 punti.

LE STATISTICHE

Analizzando le statistiche dell’incontro emerge come la Fortitudo abbia provato a dare del filo da torcere all’Olimpia a cominciare per esempio dalla miglior percentuale al tiro registrata, ovvero il 48.4% contro il 46.8% in cui si può evidenziare il 19 a 18 nei tiri da due, le 11 conclusioni dalla distanza per squadra ma anche il 9 a 17 nei liberi. I lombardi hanno saputo inoltre agire meglio a rimbalzo, 37 a 30 i totali dei quali 11 a 9 in attacco e 26 a 21 in difesa, nonostante il 12 a 9 nelle palle perse ed il 3 a 5 nelle rubate. Agli emiliani non è bastato nemmeno il 4 a 2 nelle stoppate. Il miglior marcatore assoluto della serata è stato il numero 4 Pietro Aradori grazie ai 18 punti messi a segno per Bologna. Infine, sotto l’aspetto disciplinare, la squadra più scorretta della serata è stata la Fortitudo Bologna a causa del 22 a 19 nel computo dei falli personali.

IL TABELLINO

FORTITUDO BOLOGNA – Aradori, Ashley, Benzing, Durham, Procida. Coach: Martino. A disp.: Baldasso, Groselle, Manna, Richardson, Tote, Zedda.

OLIMPIA MILANO – Datome, Grant, Hall, Melli, Tarczewski. Coach: Messina. A disp.: Biligha, Leoni, Mitoglou, Rapetti, Ricci, Rodriguez, Shields.

CLICCA QUI PER IL VIDEO FORTITUDO BOLOGNA MILANO (da sito legabasket)

© RIPRODUZIONE RISERVATA