Video: Ilaria D’Amico e il siparietto con Mourinho/ Delbecchi: “Produttrice di gaffe”

- Carmine Massimo Balsamo

Ilaria D’Amico, la gaffe con Mourinho ai Best Fifa Football Awards 2019 non è passata inosservata a nessuno: la stroncatura di Nanni Delbecchi.

ilaria d'amico mourinho delbecchi
Ilaria D'Amico e Josè Mourinho (BeIN Sports)

Continua il dibattito sui social network sul siparietto di Ilaria D’Amico con Josè Mourinho nel corso dei Best Fifa Football Awards 2019, evento che si è tenuto lunedì sera alla Scala di Milano per premiare i migliori calciatori della scorsa stagione. Al timone della manifestazione la giornalista di Sky Sport, che però si è resa protagonista di una gaffe che circola ancora in queste ore sul web: un momento imbarazzante che ha coinvolto l’ex allenatore di Inter e Real Madrid che, dopo una domanda abbastanza inopportuna, ha deciso di andarsene e di lasciarla sola sul palco del prestigioso teatro. Dopo avergli chiesto chi potrebbe allenare la top 11 scelta dagli esperti, con Josè Mourinho che scherzando ha risposto «un allenatore disoccupato come me o Capello», Ilaria d’Amico ha rimarcato il fatto che lo Special One al momento sia senza panchina. Una precisazione che non ha fatto molto piacere al portoghese che, decisamente infastidito, ha lasciato il palco. Vani i tentativi della compagna di Gigi Buffon di ristabilire la situazione…

ILARIA D’AMICO, GAFFE CON MOURINHO: VIDEO, DELBECCHI LA STRONCA

Sui social network si è acceso il dibattito: gran parte degli utenti si è schierato dalla parte di Josè Mourinho, condannando la battuta inopportuna di Ilaria D’Amico, ma la giornalista può contare sul sostegno di molti seguaci, che accendo i riflettori sulla permalosità dello Special One. Chi non usa mezze misure è Nanni Delbecchi, che stronca il volto Sky sulle colonne de Il Fatto Quotidiano: «Era dai tempi di Mike Bongiorno che non si vedeva un produttore di gaffe doc quale Ilaria D’ Amico. In Mike però spirava il genio della topica, quindi il dubbio amletico (“È o non è voluta?”). In Ilaria, no. Le papere affiorano al suo microfono sorgive, a frotte, e il mondo ha potuto constatarlo quando l’astuta Fifa ha affidato il suo galà alla wonder woman del nostro giornalismo sportivo. Ilaria oltre Chiasso non la conosce nessuno? No problem». Qui di seguito vi proponiamo il video del siparietto di lunedì:







© RIPRODUZIONE RISERVATA