VIDEO/ Lakers Clippers (106-111): highlights, 25 vittorie negli ultimi 30 derby (NBA)

- Mauro Mantegazza

Video Lakers Clippers (106-111): highlights, Leonard decisivo nel derby di Los Angeles che ha caratterizzato il Natale della NBA, sconfitta per LeBron James

LeBron Lakers
LeBron James twitta sul caso Amhaud Arbery (da Twitter)

Trascinati da Kawhi Leonard, i Clippers hanno vinto la partita più attesa del Natale NBA, il derby contro i Los Angeles Lakers. Le hanno provate tutte per scongiurare la sconfitta, ma non sono riusciti a tenere il passo nel finale. Per i Lakers, che a inizio ripresa avevano 15 punti di vantaggio, è la quarta sconfitta consecutiva. Il derby di Natale ha confermato comunque i Clippers come padroni di Los Angeles: sono 25 le vittorie nelle ultime 30 sfide con i coinquilini dello Staples Center. «Siamo riusciti a rimanere lì, in attesa, pronti a mettere il parziale giusto. Ed è una bella caratteristica da avere: riuscire a superare i momenti in cui le cose non vanno, e avere pazienza», ha dichiarato Doc Rivers. Laconico e pungente il commento di Kawhi Leonard: «Una vittoria ed una partita come le altre». Una cosa è certa: quella di Doc Rivers è una squadra costruita per i playoff e che si esalta nelle grandi sfide. Kawhi ne è il punto di riferimento, leader su entrambi i lati del campo: infatti ha difeso bene su LeBron e ha guidato l’attacco coi suoi canestri e i suoi passaggi. (agg. di Silvana Palazzo)

VIDEO LAKERS CLIPPERS: IL DERBY DI LA

Lakers Clippers 106-111

è stato uno spettacolare derby di Los Angeles nel tradizionale Natale della Nba. Possiamo allora ammirare il video Lakers Clippers con tutte le emozioni di questa partita che ha avuto in Kawhi Leonard il mattatore assoluto per la vittoria dei Clippers grazie a 35 punti (di cui 11 cruciali nel quarto periodo), 12 rimbalzi e 5 assist. I Lakers sprecano 15 lunghezze di vantaggio, ma subiscono una rimonta pesante e così alla fine non basta ai gialloviola la tripla doppia sfiorata da LeBron James (23 punti, 10 assist e 9 rimbalzi). I Clippers realizzano la tripla del 101 pari a 5 minuti dalla sirena con Leonard, il punto di non ritorno per i Lakers che si devono inchinare dopo una partita condotta quasi per intero in testa. Proprio la prestazione di LeBron James è il simbolo di una partita sofferta per i Lakers: i numeri di per sé sono ottimi, tuttavia il n°23 dei gialloviola ha sbagliato tanti tiri dalla lunga distanza – 2/12 dall’arco – e nel finale anche il Re è stato travolto dall’arrembaggio dei Clippers cedendo la copertina a Leonard.

VIDEO LAKERS CLIPPERS: STATISTICHE

I Los Angeles Lakers restano comunque in testa alla Western Conference con 24 vittorie a fronte di sette sconfitte, ma stanno vivendo un periodo complicato, il primo di una stagione che fino a pochi giorni fa sembrava perfetta per i Lakers. I cugini dei Clippers salgono invece a quota 23 vittorie a fronte di 10 sconfitte e sono terzi a Ovest. Per i Lakers 27/51 da 2 e 12/45 da 3, mentre i Clippers vantano un 30/60 da 2 e 9/25 da 3. In effetti a fare la differenza in termini di punti sono stati i tiri liberi, 16/21 per i Lakers e 24/32 per i Clippers. A livello individuale, abbiamo già evidenziato per Kawhi Leonard 35 punti, 12 rimbalzi e 5 assist, mentre LeBron James ha prodotto 23 punti, 10 assist e 9 rimbalzi. CLICCA QUI PER IL VIDEO LAKERS CLIPPERS (106-111): GLI HIGHLIGHTS DA SKY DELLA PARTITA DI BASKET NBA



© RIPRODUZIONE RISERVATA